Abbi fiducia in ciò che senti e meno in ciò che sembra. Il potere della nostra intuizione

Bisogna aver fiducia nelle proprie intuizioni e per tutti questi motivi.

Avete fiducia nelle vostre intuizioni? In quella vocina interiore che spesso vi dà suggerimenti, indicazioni, pareri? 

Dentro di noi nascondiamo tutti un istinto nel percepire le cose e concedergli fiducia, significa ottenere la guida più sicura che potremmo desiderare.

Spesso ci capita di percepire delle sensazioni che in seguito si rivelano esatte, concrete.

Non sempre però, quando ci arrivano, riusciamo a prenderle seriamente, a dar loro fiducia.

Forse perché spaventati dalla paura di poter commettere degli errori di valutazione, non basandoci su informazioni reali.

Quella voce intuitiva però, potrebbe esserci di grande aiuto.

Infatti il nostro cervello elabora un’ infinita’ di informazioni di cui noi non siamo a conoscenza.

Bisogna aver fiducia nella nostra voce interiore

Sicuramente non sarebbe logico basare i nostri comportamenti esclusivamente sul nostro intuito ma sarebbe bene, se non altro, dargli ascolto, un minimo di fiducia.

“L’intuito è la lucidità sconosciuta alla mente, ma conosciuta al cuore.”

Come accennato precedentemente, a volte accadono avvenimenti che non ci piacciono e non ne capiamo il motivo.

In questi casi soprattutto, finiamo per non ascoltare questa sensazione e scegliamo di comportarci secondo una logica.

Questo perché siamo convinti che l’intelletto non può sbagliare, mentre l’istinto sì.

Ci imponiamo di non dar ascolto a quello che sentiamo, forse per proteggere la nostra integrità.

L’intuizione emotiva: l’empatia

Questo potere intuitivo al quale difficilmente concediamo fiducia, può rivelarsi di una concretezza disarmante. Una delle poche certezze nella vita.

Questa capacità di intuire le cose svolge un ruolo fondamentale soprattutto per quel che riguarda le emozioni.

Infatti è proprio qui che entra in gioco la capacità di comprendere appieno lo stato d’ animo di chi abbiamo di fronte, che sia di gioia o di dolore.

La fiducia in se stessi favorisce le intuizioni

Stiamo parlando di empatia, che a sua volta possiamo considerare una forma di emozione.

Ma possiamo davvero affermare che quello che proviamo corrisponda alla realtà?

Con il passare del tempo finiamo per abituarci a ricevere questo tipo di i formazioni e impariamo a come poterle utilizzare, a dar loro fiducia.

Se ci fermiamo a riflettere ognuno di noi utilizza questa capacità, soprattutto in amore.

Ci accorgiamo che ascoltare il cuore ci fa fare spesso la scelta giusta senza sbagliare.

Dobbiamo imparare a trasformare il nostro intuito in capacità di riconoscere le situazione e valutare le persone che sono accanto a noi.

Sempre mantenendo il giusto equilibrio tra la realtà e l’immaginazione per non rischiare di commettere errori.

È statisticamente provato che le donne, più degli uomini, hanno la capacità di intuire quello che sta per accadere senza commettere errori.

I pericoli dell’intuito

Dobbiamo stare molto attenti quando valutiamo una situazione, a non commettere errori.

Sarebbe troppo semplice dar fiducia solo alle nostre percezioni senza tener presente tutte le informazioni necessarie per una corretta valutazione.

Bisogna imparare a mantenere il giusto equilibrio nel valutare le situazioni e saper affrontare un cambiamento se la circostanza lo richiede.

Usare il nostro intuito sì, ma attenzione a dargli il giusto posto nella nostra vita.

Per non rischiare di commettere errori bisogna aver fiducia in noi stessi, ma senza perdere di vista la realtà.

Loading...

Articoli correlati

Close