Ballando con le Stelle sospeso per Coronavirus. Milly Carlucci fa chiarezza sui presunti casi positivi tra i concorrenti

Dopo la positività del ballerino Samuel Peron arriva lo stop per il programma televisivo che aveva appena iniziato le registrazioni. La conduttrice sui social fa chiarezza sull’accaduto

Ballando con le Stelle sospeso per Coronavirus dopo il primo giorno di registrazione della nuova stagione. Uno dei ballerini, Samuel Peron, è risultato positivo e si teme che anche altri componenti dello staff siano stati contagiati. Le voci confuse, ma insistenti, hanno spinto Milly Carlucci a rompere il silenzio e a fare chiarezza dopo la sospensione del programma.

La conduttrice si è vista quasi costretta a rilasciare una dichiarazione dopo la bufera mediatica che si è scatenata a seguito delle indiscrezioni trapelate.

Quanti sono in realtà i componenti dello staff contagiati? Come sono al momento le loro condizioni di salute? E lo stop al programma è definitivo?

Ballando con le Stelle sospeso, interviene Milly Carlucci

Ballando con le Stelle sospeso per Coronavirus

Sospensione di due giorni per sanificare gli studi, sottolineano dalla redazione, e non la chiusura definitiva di Ballando con le Stelle.

Era stato l’opinionista esperto di gossip Giovanni Ciacci a riportare per primo le indiscrezioni. Durante la trasmissione Ogni Mattina condotta da Adriana Volpe , aveva infatti riportato:

“Hanno trovato due positivi al Covid-19, due ballerini. Ho parlato con Raimondo Todaro e mi ha detto che hanno trovato dei colleghi positivi“.

Secondo le voci ad essere contagiata anche Rosita Celentano che partecipa a Ballando con le Stelle in veste di concorrente. Ma per la figlia del “Molleggiato” arriva secca la smentita di Leggo:

La figlia di Adriano Celentano è risultata negativa al test sul Coronavirus“.

Le dichiarazioni della conduttrice

A questo punto l’intervento della conduttrice per fare chiarezza, diventava quasi un obbligo. E così Milly Carlucci rompe il silenzio e su Instagram dichiara:

“Ogni settimana tutti noi ripetiamo il test e nella seconda tornata di test, effettuati lunedì pomeriggio, il nostro ballerino Samuel Peron è risultato positivo al tampone rapido, ma per fortuna è asintomatico. Samuel ha lavorato questa estate in Sardegna e vedremo che ci dirà la situazione. A questo punto le prove sono state precauzionalmente sospese per 48 ore. Per fortuna Rosalinda Celentano partner di ballo di Samuel è risultata negativa e qualunque voce diversa è assolutamente infondata. Oggi giornata di tamponi molecolari per tutti, compreso Samuel che da questo esame più approfondito verrà nuovamente monitorato”.

View this post on Instagram

#BallandoConLeStelle

A post shared by Ballando con le stelle (@ballandoconlestelle) on

Prove sospese per Ballando con le stelle quindi e nessuna chiusura definitiva secondo le parole di Milly che prosegue nel suo comunicato:

La prima cosa che ci sta a cuore è la salute di tutti e siamo fiduciosi che al più presto potremo riprendere il nostro lavoro. Il contatto col direttore Coletta e tutte le forze in campo della Rai per garantire lavoro e sicurezza è costante. In primis cerchiamo di lavorare in sicurezza e poi di mettere in onda questo programma. Ma lo faremo nel rispetto di tutte le regole”.

I telespettatori possono quindi tirare un sospiro di sollievo: Ballando con le Stelle tornerà nelle nostre case come previsto.

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie