fbpx

Belen Rodriguez parla del trauma mai superato: “Per due mesi non sono uscita di casa per la vergogna”

In una recente intervista a il Fatto Quotidiano Belen Rodriguez confessa le sue emozioni e i suoi pensieri più intimi

È una Belen Rodriguez senza rimpianti quella che si racconta in una lunga intervista a Il Fatto Quotidiano. La showgirl argentina risponde ad una serie di domande che spaziano dal mondo della spettacolo alla sua vita privata.

Al centro del gossip estivo dopo le rivelazioni sul presunto flirt tra l’ex marito, Stefano De Martino e Alessia Marcuzzi, Belen ammette con molta sincerità:

“Sono molto serena, è lecito che una famiglia, che si è rotta un po’ di tempo fa, ci riprovi”.

Belen Rodriguez senza rimpianti

Belen Rodriguez, senza rimpianti, lascia intendere di essere andata oltre

“Trovo sia molto bello provarci fino alla fine. Quando le cose non vanno bisogna continuare e andare avanti, bisogna continuare a sognare.”

E la bella Belen non perde quindi occasione per continuare a sognare.

Archiviata quindi, forse definitivamente, la storia d’amore con il conduttore di Made in Sud, a precisa domanda se in questo momento è ancora single, risponde :

“No, assolutamente, no!”, confermando così implicitamente la sua storia d’amore con l’hair stylist Antonino Spinalbese.

Belen Rodriguez definisce  l’amore una delle forze più potenti della vita, e dribblando a dovere qualsiasi tentativo di capire chi possa essere il fortunato compagno del momento ammette:

“Io credo tanto nell’amore, ci ho sempre creduto e ci spero ancora. Sto molto bene perché ci ho provato, le risposte te le dà vita.

Quando ci riprovi fino all’ultimo e non ottieni il risultato che avresti voluto trovi pace.”

Forse, tra successo, copertine e tante richieste, quello che manca a Belen Rodriguez è proprio la pace.

Il trauma mai superato

Come per il trauma mai dimenticato che ha vissuto all’età di circa 18 anni. Molti di voi ricorderanno lo scandalo legato ad un video hard che riprendeva Belen Rodriguez e che presto si diffuse in rete.

“È un trauma che resta per sempre. La cosa che mi fa più rabbia è che io ho cercato giustizia e ho perso”, rivela la showgirl.

“Sono andata in lacrime, non sono uscita di casa due mesi per la vergogna anche se non avevo pubblicato nulla“, prosegue Belen.

“È veramente psicologicamente devastante. Io dico che bisogna fare qualcosa e assicurare giustizia a chi soffre. Ti dicono sei ricco, sei famoso quindi non ho diritto alla sofferenza e al dolore?”

E il Festival di Sanremo nel cuore

Ma continua a sognare Belen, nonostante tutto e tutti e ammette di sognare ancora la passerella dell’Ariston di Sanremo.

“È un palco che rispetto e che fa paura, dice Belen, per arrivare lì devi essere preparata.”

Poi, aggiunge “Mi piacerebbe farlo magari in panni diversi”, alludendo ad una nuova possibilità di tornare ad essere una delle protagonista del Festival.

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie