Carlo Siano usato senza scrupolo da Anna si sfoga dopo Temptation Island

Un boccone amaro da ingoiare per il pugile che in un primo momento sembrava essersi avvicinato molto alla fidanzata di Andrea

È innegabile. Ed ha tutte le ragioni per farlo. Il tentatore Carlo Siano, usato senza scrupolo da Anna Boschetti, si sfoga alla fine dell’ottava edizione di Temptation Island.

“È brutto sentirsi dire che si viene visti come un mezzo per ottenere qualcosa da un’altra persona”.

Comincia così il pesante “j’accuse” di Carlo Siano, il pugile tentatore, nei confronti di Anna Boschetti.

Come hanno potuto vedere i fans del reality la donna non ha usato scorciatoie per arrivare al suo obiettivo.

Fare ingelosire Andrea, il fidanzato più giovane di lei di dieci anni, e convincerlo magari a farsi sposare!

L’uscita mano nella mano di Andrea ed Anna, nella serata finale di giovedì 30 luglio, ha scatenato reazioni molto dure da parte del pubblico. E particolarmente severe da parte di Carlo Siano usato senza scrupolo da Anna. E tale si è sentito.

Carlo Siano usato da Anna a Temptation Island
Anna Boschetti e Andrea Battistelli

L’atteggiamento di Anna, che dalla sua non può nemmeno vantare il fatto di essere una “femme fatale”, è stato letteralmente massacrato sui social. Persino la sorella di Andrea esplode di rabbia  nei confronti della donna.

Lo sfogo di Siano al termine di Temptation Island

Dopo aver letto le prime dichiarazioni di Carlo, il pubblico si è così scatenato, schierandosi dalla parte del bel pugile di Avellino.

Che, rincara la dose dicendo:

“Rimango del mio parere, resto fortemente deluso e spero solo che da oggi le nostre strade si separino per sempre.

Nel villaggio con Anna sono stato molto bene e per lei era lo stesso, è stata lei a confessare agli altri che con me riusciva ad avere un rapporto diverso, ad aprirsi.”

Il 23enne pugile, dopo aver rivisto le puntate del reality condotto anche quest’anno in maniera magistrale da Filippo Bisciglia, aggiunge:

“Quando ho rivisto le puntate da casa e ho capito che era tutta una montatura ho pensato assolutamente di non volere mai al mio fianco una persona che si comporti in quel modo”.

Poi, con fare garbato ma altrettanto fermo, riserva un consiglio ad Andrea Battistelli, il fidanzato di Anna.

“Sono convinto che Andrea è molto innamorato di lei, ma dovrebbe imparare a mettere davanti se stesso e il suo bene. Io, se fossi stato Andrea, l’avrei subito lasciata al momento senza se e senza ma. “

Conclude così il suo sfogo Carlo Siano. Con amarezza. Ed è comprensibile.

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Close
Close