C’è posta per te, padre rifiuta la figlia perché la compagna si oppone

Prima accetta di rivederla, ma al rifiuto della donna al suo fianco, fa dietrofront

Una scena triste quella a cui hanno assistito i telespettatori del programma “C’è posta per te ” condotto da Maria De Filippi, andata in onda sabato scorso.

Un padre rifiuta la figlia e chiude la busta perchè la sua nuova compagna lo consiglia in tal senso!

Ripercorriamo la vicenda.

Protagonista, come avviene nel talk show della De Filippi, è Raffaella, una donna che vuole riallacciare i rapporti con il padre.

“Ho bisogno di lui” dice Raffaella con le lacrime agli occhi, dimostrando in questo modo il naturale sentimento che un figlio nutre nei confronti di un genitore.

Il padre e la compagna di nome Graziella, accettano di ricevere l’invito consegnata dal postino del programma C’è posta per te  a Pietrapaola, in provincia di Cosenza, e si presentano in studio.

La vicenda umana di Raffaella è quella che, purtroppo, tanti figli di genitori separati o divorziati vivono. Ovvero l’impossibilità a mantenere un rapporto diretto con il genitore, senza la presenza e il controllo del nuovo partner.

È proprio questo ciò che la donna chiede al padre, che non riesce a vedere da sola dal 2013, e che sembra completamente in balia dei capricci della nuova compagna.

La rottura tra Raffaella e il genitore avvenne quando quest’ultima chiese al padre di accompagnarla all’altare in occasione delle nozze.

Una richiesta e un desiderio che qualsiasi figlia manifesta normalmente. Ma l’uomo non accettò dopo una discussione tra la figlia e la sua attuale compagna.

Lo stesso copione che ripete nella puntata di sabato scorso. Il padre rifiuta la figlia per l’ennesima volta e sempre per compiacere la donna che ha al fianco.

A C’è posta per te un padre rifiuta la figlia

Una figura indegna del ruolo e delle responsabilità che un padre deve saper onorare nei confronti di una figlia.

Sabato scorso, dopo l’avvio che sembrava volgere per il meglio, di fronte all’opposizione della compagna, il sig. Vincenzo richiude la busta e abbandona lo studio. Tra i fischi del pubblico dello studio, con una Maria De Filippi sbalordita.

Dispiace per questa figlia, ma definire uomo e padre una persona come quella vista nella trasmissione, sembra davvero troppo.

Qualcuno sostiene che l’amore è cieco, ma forse, oltre ad essere cieco in qualche caso, può avere effetti devastanti  sulla coscienza e sulla dignità. Solo così si può provare a comprendere, non giustificare, un simile comportamento.

Non perdete:

 

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Loading...
Close
Close