Qual è il colore degli occhi più raro del mondo? Forse proprio il vostro

Vi siete mai chiesti qual è il colore degli occhi più raro del mondo? È proprio quello che vi sveleremo nel nostro articolo e che potrebbe riguardare proprio il vostro.

Abbiamo imparato che il colore dell’iride è determinato dalla genetica e, nello specifico, dal gene OCA2. È a lui che va attribuito il controllo della quantità di melanina ed influisce, per il 74%, a determinare il colore degli occhi.

Per il resto, l’iride può subire delle variazioni cromatiche dovute a cambiamenti biologici e ormonali. Cambiamenti legati alla crescita quindi.

Ma qual è il colore degli occhi più raro del mondo?

Azzurri, verdi, grigi… scopriamo quali sono i colori meno diffusi e cosa li caratterizza.

Occhi verdi

Qual è il colore degli occhi più raro del mondo

Si, gli occhi verdi sono i più rari. Pensate che solo il 2% della popolazione mondiale possiede le iridi di questo colore!

La colorazione è dovuta ad una particolare combinazione di melanina e lipocromo, un pigmento dalla tonalità gialla.

Più diffusi in Scozia e in Irlanda, dove l’86% della popolazione possiede il colore degli occhi verde, sono presenti anche se in percentuale minore in Europa meridionale e in Asia occidentale.

Occhi color ambra

Un altro colore degli occhi particolarmente raro è proprio questo. Diverse dal castano chiaro, le iridi presentano tonalità ramate o color ocra. Molto rari negli esseri umani, gli occhi color ambra sono invece diffusi negli animali. Pensiamo alle aquile, ai gufi, ai gatti….

Occhi grigi

Occhi grigi

Avete il colore degli occhi grigio? Ebbene rientrare anche voi nella classifica dei più rari! Il colore dell’iride rientra nella categoria degli occhi chiari ( azzurri e vedrai), ma contiene una quantità di melanina lievemente più alta.

E gli occhi neri o viola?

In realtà non esistono. Il colore viola, leggendariamente attributo a Liz Taylor, è un blu profondo che con luci e make-up può tendere al viola.

Gli occhi neri invece, sono in realtà un marrone molto scuro. Una colorazione dovuta ad una grande quantità di melanina che fa sembrare lo sguardo più profondo e tenebroso.

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: 

Condividi: