Come distinguere una semplice influenza dal Covid? Dalla Cina arriva un test che identifica in pochi minuti ed in modo efficace il tipo di infezione

Un innovativo test diagnostico consente di distinguere il quadro dell'influenza da quello del Covid in pochi minuti

Un test permetterebbe di distinguere il quadro dell‘influenza da quello del Covid. I sintomi tipici dell’influenzali sono simili a quelli del Covid-19, quindi nel corso della stagione fredda i medici dovranno fare attenzione a distinguere tra i due tipi di infezione.

Oltre a fare affidamento su una diagnosi differenziale, che consente di rilevare la sintomatologia dell’infezione da Sars-Cov-2, arriva dalla Cina un test che favorisce una diagnosi immediata.

Si tratta di un nuovo esame in grado di rilevare in tempi rapidi ed in modo efficace il tipo di infezione.

A Quarto Grado in esclusiva si è mostrato lo strumento di analisi che arriva dalla Cina. Secondo il parere di diversi esperti si tratta di un test che si dimostra affidabile.

Questo test potrà essere utile ai medici, che si ritroveranno con l’arrivo dell’inverno nella difficile posizione di distinguere una semplice influenza dal Covid.

distinguere una semplice influenza dal Covid

Il quadro dei sintomi delle due infezioni è pressoché simile caratterizzandosi per: la febbre, il mal di testa, la tosse, le difficoltà respiratorie.

Fino allo scorso inverno questi sintomi facilitavano la diagnosi dell’influenzale. Ma nel corso di questo 2020 sono evidenti  tutte le criticità a causa della contestuale diffusione della pandemia.

Infatti è sorto sin da subito il sospetto che risulterà difficile formulare una diagnosi differenziale certa.

Come distinguere l’influenza dal Covid

I due virus sono molto diversi tra loro ma il quadro dei sintomi è molto simile quindi l’iter diagnostico deve essere più preciso per prevenire i possibili effetti del Coronavirus.

test distinguere influenza tra Covid
Immagine : Quarto Grado

Una soluzione efficace arriva ancora una volta dalla Cina che propone un test simile al tampone rapido.

Grazie a tale strumento è possibile in pochi minuti identificare il possibile focus infettivo da Covid oppure no.

Il test consiste in un semplice prelievo, che rivela se il soggetto è positivo al Covid-19 oppure all’influenza.

Nel corso della puntata di Quarto Grado, la giornalista Alessandra Viero si è sottoposta al test per dare un esempio dell’efficacia di questo test. La conduttrice è risultata negativa ad entrambi i virus.

Sul livello di sicurezza diagnostica del test si è poi espresso un ospite in studio il generale Luciano Garofalo, ex comandante del Ris. Così Garofalo ha dichiarato:

“È affidabile perché ha una elevatissima sensibilità e specificità. Questo ci rende la vita molto più semplice perché può essere fatto a una massa incredibile di pazienti malati di uno e dell’altro”.  

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie