Coronavirus a Milano già a Dicembre? Una testimonianza conferma i dubbi

Una nuova testimonianza riporta i primi casi già nel Dicembre 2019

Il Coronavirus a Milano circolava già mesi prima dell’esplosione della pandemia? Probabilmente sì, come testimoniano le storie riportate dai media in questi giorni.

Una di queste giunge quindi da Milano, la città capoluogo della Regione che maggiormente ha sofferto gli effetti della pandemia da Covid.

È infatti di Milano la vicenda di una giovane donna che a dicembre, durante le feste di Natale, aveva accusato sintomi di malessere, come raccontano le cronache locali del Corriere della Sera.

Una febbre costante, superiore ai 37 gradi, che il medico di base aveva cercato di tenere a bada con paracetamolo e antipiretici.

Ma i sintomi erano diventati più evidenti, arrivando a provocare forti fitte nella zona delle costole.

Immediati gli accertamenti che avevano parlato di polmonite.

La giovane professionista era stata quindi curata con antibiotici, tre diversi, nel tentativo di bloccare la malattia che nel frattempo le aveva provocato anche una pleurite.

Coronavirus, come cambierà il turismo in Italia?

Coronavirus a Milano, polmoniti anomale a Dicembre

Uno pneumologo mi chiese se fossi stata in Cina”, ricorda oggi la donna, che probabilmente rientra in diversi casi classificati come polmoniti anomale.

Tesi questa che conferma anche Luca Bernardo, direttore del reparto di Pediatria dell’ospedale Sacco di Milano.

“Da dicembre a febbraio abbiamo avuto circa 80 bambini con polmoniti resistenti agli antibiotici”, afferma il direttore, ma questo non significa che fossero tutti positivi al Covid”.

Così come questi bambini verranno convocati per il test sierologico, lo stesso è stato poi effettuato sulla 41enne guarita verso metà febbraio.

La conferma degli anticorpi è un indizio in più, anche se non è possibile avere l’evidenza scientifica che la donna abbia contratto il Coronavirus.

Di certo c’è, come sostengono illustri esperti in materia, che il virus è ancora oggi un nemico subdolo e non facile da trattare.

Ma questo non esclude, come in molti pensano, che il Coronavirus a Milano e non solo, fosse già in circolazione da dicembre.

Non perdete inoltre: 

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Loading...
Close
Close