Coronavirus. L’Oms boccia i guanti: “L’uso può aumentare il rischio di infezione”

L'Organizzazione Mondiale della Sanità non raccomanda l'uso dei guanti da parte delle persone in comunità

In base alle recenti linee guida, l’Oms boccia i guanti monouso come efficace misura di protezione contro il Coronavirus.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità non ne raccomanda l’uso. Soprattutto da parte delle persone in comunità. Invece sarebbe meglio disinfettare le mani di continuo.

Quest’indicazione si trova sul sito dell’Oms, nella sezione sulle domande e risposte sull’uso di mascherine e di guanti anti Coronavirus.

 

meglio disinfettare le mani

A tal proposito si legge:

Utilizzarli può aumentare il rischio di infezione, che può portare alla auto-contaminazione o alla trasmissione ad altri quando si toccano sulle superfici contaminate e quindi il viso”.

L’Oms quindi boccia l’uso di guanti per difendersi dal rischio di contagio da Coronavirus ma consiglia il disinfettante:

“Pertanto in luoghi pubblici come supermercati, oltre al distanziamento fisico, l’Oms raccomanda l’installazione di dispenser di disinfettante per le mani all’ingresso e all’uscita.

Migliorando ampiamente le pratiche di igiene delle mani i Paesi possono aiutare a prevenire la diffusione del nuovo Coronavirus”.

L’Oms boccia i guanti come misura di protezione contro il Coronavirus

La posizione dell’Oms è in parte condivisa anche dall’Istituto Superiore di Sanità.

Secondo le indicazioni dell’Iss i guanti monouso possono prevenire le infezioni. Ma se usati con le dovute cautele.

I guanti non sarebbero efficaci in pieno per contrastare il contagio di Coronavirus secondo l’Oms.

Mentre si fa appello per prima cosa alla corretta igiene delle mani. Quindi è bene sottoporsi ad un costante lavaggio. Della durata di almeno 60 secondi per lavarsi bene.

Invece i guanti si devono cambiare ogni volta che si sporcano. È importante poi smaltirli in modo corretto nei rifiuti indifferenziati.

Meglio i dispenser con disinfettante

Ma questi dispositivi di protezione sono necessari in alcuni contesti di lavoro. Un tema chiarito più volte dall’Oms nel corso dell’emergenza Coronavirus parlando di mascherine e di guanti.

Infatti sono utili al personale addetto a: pulizia, ristorazione, commercio di alimenti. Ma anche in caso di assistenza ospedaliera o domiciliare ai malati.

Quindi si precisa che l’Oms boccia l’uso dei guanti se non si utilizzano in modo corretto, visto che potrebbero favorire il contagio di Coronavirus.

Leggi anche:

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Close
Close