Contatori visite gratuiti

Hugh Grant: ” Pensavo di impazzire: annusavo fiori e spazzatura sperando di sentire odori” i dettagli della sua esperienza con il Covid-19

Hugh Grant ha raccontato di aver provato ad annusare i bidoni della spazzatura ma di aver continuato a non sentire nulla

Sono molti i personaggi famosi che hanno contratto il COVID 19 che hanno tenuto ha raccontare la loro esperienza con il virus. Questa è la volta di Hugh Grant. Durante una intervista rilasciata mentre era in collegamento al The Late Show with Stephen Colbert ha parlato di un vero e proprio incubo. Circa un mese fa, infatti, è risultato positivo agli anticorpi, ciò significa che anche lui ha contratto il virus.

Lui si dice sicuro di averlo contratto nel mese di febbraio quando ha avuto una sospetta perdita di gusto. A tal proposito, Hugh Grant ha riferito di aver pensato di impazzire, addirittura, annusava di tutto, dai fiori ai bidoni della spazzatura, pur di riuscire a sentire qualche odore.

Hugh Grant, “ho avvertito come se un uomo pesantissimo si fosse seduto sul mio petto”

Hugh Grant

Specificando di aver vissuto con la moglie questo brutto periodo, ha raccontato nel dettaglio i suoi sintomi. Anche se risalgono al mese di febbraio, infatti, Grant ha riferito di ricordarli poiché erano molto fastidiosi.

Prima di tutto, dice di aver avuto abbondanti sudate. In un secondo momento, ha sentito gli occhi pulsare fino a sentirli gonfi e più grandi del solito. Non solo, Hugh Grant ha anche sottolineato di quanto fosse fastidiosa la sensazione di oppressione all’altezza del petto, avvertendo come se un “uomo pesantissimo” si fosse seduto sopra il suo petto”.

Il noto attore inglese “volevo annusare le ascelle degli sconosciuti pur di sentirne l’odore!”

Proseguendo il suo racconto, Grant riferisce di essere andato nel panico al punto che un giorno ha cominciato ad annusare qualsiasi cosa gli capitava tra le mani, addirittura i bidoni della spazzatura. La frustrazione era tanta perché continuava a non sentire niente.

Si è detto così disperato da aver pensato di annusare le ascelle degli sconosciuti pur di risentire l’odore delle cose. Per sdrammatizzare la tensione durante il collegamento, ha chiosato dicendo di essersi spruzzato il profumo della moglie direttamente in faccia. L’esito? Ha continuato a non sentire niente.

In altre parole, il noto attore ha avuto i sintomi che migliaia di pazienti covid riferiscono di aver vissuto, come la perdita dell’olfatto e del gusto. Oltre a questo sintomo ci sono il senso di oppressione all’altezza dei polmoni e un senso di spossatezza generalizzato. Stando a quanto rivelato dal divo di Hollywood i sintomi, insomma, li ha avuti un po’ tutti. Fortunatamente per lui, però tutto è andato per il meglio.

 

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie