Demi Moore irriconoscibile: il suo volto inespressivo e tirato preoccupa i fan ma desta anche sospetti

Una recente apparizione pubblica di Demi Moore ha destato particolare sconcerto: la diva di Hollywood è apparsa con zigomi in evidenza ed espressione del viso glaciale.

Un viso tirato e delle labbra inespressive che hanno fatto pensare ad un ipotetico ritocchino, anche se l’attrice ha sempre smentito ogni tipo di artificio estetico.

Lo scorso 27 gennaio Demi Moore ha sfilato in passerella prendendo parte come guest star alla prima sfilata di Haute Couture Fendi realizzata da Kim Jones nel corso della Fahion Week di Parigi.

La sua partecipazione sul catwalk non è passata inosservata, attirando l’attenzione sul suo viso piuttosto che sul suo fisico invidiabile, che non teme di certo il confronto con le modelle più giovani.

L’uscita in passerella di Demi Moore, che ha indossato un look composto da blusa bustier in seta nera con una profonda scollatura, ha destato grande curiosità.

Sui social infatti si sono diffuse rapidamente le immagini della sfilata con lei al centro della passerella mentre sfila con viso in primo piano.

Molti fan si sono preoccupati soffermando il loro sguardo sul suo viso inespressivo, con labbra protruse e zigomi sollevati ed accentuati.

Addirittura il Daily Mail le ha dedicato un articolo dal titolo evocativo: “Demi Moore dacci un sorriso”.

Demi Moore con il viso tirato e privo di espressione preoccupa i fan
Demi Moore

Demi Moore con il viso tirato e privo di espressione preoccupa i fan

Il suo viso imbronciato ha così animato le discussioni sul web di chi ha commentato in modo critico il suo aspetto.

La Moore è apparsa irriconoscibile tanto da sollevare non poche critiche e sospetti: qualcuno ha ipotizzato che l’attrice sia ricorsa ad un intervento di chirurgia plastica.

I meno severi hanno dato la colpa della sua espressione facciale gelida al risultato di un trucco contouring troppo pesante, che ha reso i tratti del suo volto rigidi.

Ma la tesi caldeggiata dai più è la prima, malgrado Demi Moore abbia respinto in passato ogni insinuazione come ribadito in una sua intervista del 2019 raccolta dal Mirror.

In questa circostanza l’attrice aveva pubblicamente dichiarato di essere contraria all’idea di poter fermare il tempo facendo appello ai ritocchini, ribadendo che il ricorso ai bisturi non è la strada per sentirsi felici.

Commentando poi il passare degli anni si era sbottonata confidando:

“La forza di gravità sta producendo effetti che non mi piacciono”.

Nel suo libro “Inside Out”, la Moore aveva però rivelato di aver chiesto aiuto alla chirurgia in passato per apparire impeccabile, per vestire i panni dei personaggi a cui deve la sua fama.

Nel corso degli anni la star hollywoodiana è tornata ad affrontare un simile argomento, come accaduto nel 2007, quando ha smentito ogni successiva insinuazione su eventuali ritocchini.

Condividi: