“Vorrei tanto diventare mamma”: confessa Jessica Alves, l’ex Ken Umano, dopo essere diventata donna

Dopo aver fatto parlare di sé, per i numerosi interventi di chirurgia estetica per diventare il sosia di Ken, Rodrigo Alves ha intrapreso il percorso della sua transizione di genere per diventare donna ed infatti oggi è diventata Jessica Alves.

Il Ken Umano si è fatto conoscere in tutto il mondo ed anche in Italia per alcune ospitate nelle trasmissioni condotte da Barbara D’Urso.

Oggi continua a far parlare di sé perché vuole realizzare un suo grande sogno, che ha scatenato grande clamore: Jessica Alves, l’ex Ken Umano vuole diventare mamma.

Dopo aver attirato l’attenzione dei media internazionali per il numero record di interventi chirurgici a cui si è sottoposto, per assomigliare al fidanzato di Barbie, Rodrigo Alves ha riacceso l’interesse decidendo di cambiare se**o.

Una decisione presa dopo la sua partecipazione al Grande Fratello in America, così una volta uscito dal reality, il Ken Umano è diventato Jessica Alves.

Oggi dopo aver completato quasi totalmente la transizione di genere, con la sua nuova identità di donna, Jessica Alves torna a far parlare di sé perché vuole diventare mamma.

Nelle sue più recenti interviste la star di fama internazionale ha rivelato:

“Ho ancora bisogno di altri due o tre interventi chirurgici per completare la mia transizione, e poi giuro che avrò finito con la chirurgia plastica“.

Jessica Alves, l'ex Ken Umano, rivela- Vorrei tanto diventare mamma ed avere un figlio
Jessica Alves

Jessica Alves, l’ex Ken Umano, rivela: “Vorrei tanto diventare mamma ed avere un figlio”

Ma a scatenare una nuova ondata di critiche sono state alcune dichiarazioni di Jessica Alves, nel corso della sua partecipazione al popolare programma inglese The Morning.

Durante la sua intervista alla nota trasmissione in onda in Inghilterra, la Alves è tornata a parlare del suo lungo cammino di transizione rivelando al pubblico:

“Sin da quando avevo 3, 4, 5 anni giocavo con le bambole e il mio lato femminile è sempre stato molto presente. Circa tre anni fa, a New York, ho partecipato a un photoshooting per promuovere la fluidità di genere.

Il mio nickname era Jessica. A casa ho conservato le parrucche, i tacchi e la lingerie e ho iniziato a vestirmi di nascosto”.

Nel corso della sua intervista alla famosa trasmissione inglese, l’ex Ken Umano ha inoltre espresso il suo più grande sogno:

“Cosa desidero per il mio futuro? Vorrei tanto essere una madre ed avere un figlio.

Mi immagino tra tre anni in una bella casa nel sud della Spagna, con un giardino, ad occuparmi delle piante e mentre mi prendo cura di questo piccolo e sto con qualcuno che mi ama per quello che sono e che ama nostro figlio”. 

Condividi: