Il dramma di Barbara Buchet: “Ho una pensione di 511 euro al mese”

L’attrice condivide con altri personaggi del mondo dello spettacolo la problematica che riguarda le pensioni

È stata una delle attrici più gettonate e presenti durante gli anni 70, in quelle rassegne poliziesche dove incantava il pubblico con il suo sguardo. Il dramma di Barbara Bouchet oggi riguarda la pensione che percepisce pur avendo lavorato tanto.

Oggi l’attrice di origine tedesca, ma cresciuta negli Stati Uniti, alla soglia dei 77 anni, parla di sè, del figlio Alessandro Borghese, chef e star televisiva e di tanto altro nel salotto di Storie Italiane.

Anche lei, come già accaduto per tanti altri volti noti del cinema e della televisione, indugia sulla propria situazione economica.

Il dramma di Barbara Bouchet raccontato in un’intervista

“Ho scoperto pochi anni fa di avere diritto ad una pensione di soli 511 euro, e quando l’ho saputo non ho saputo trattenere le lacrime”.

“Tanti produttori – continua la mamma di Alessandro Borghese – non mi hanno versato i contributi, ma molti di loro sono morti e non serve a nulla stare a lamentarsi”.

Ma la bella Barbara, forte del piglio teutonico, non si lascia travolgere dallo sconforto.

“Mi sembra che stia tornando la mia buona stella”, dice senza perdere il sorriso.

Checco Zalone l’ha voluto nel suo Tolo Tolo e, sempre nel 2020, la vedremo anche nel sequel “Milano calibro 9”.

Indugiando sulla sua lunga carriera Barbara Bouchet racconta che nel 1972 ha girato ben 11 film, scherzando sulla trame più o meno uguali l’una con l’altra!

“Facevo grandi bagni tutta insaponata, mentre Edwige – la Fenech, altra icona sexy della commedia all’italiana- era più da doccia”, ammette ridendo.

Barbara Bouchet non è l’unica artista che ha messo il dito sul problema delle pensioni molto basse.

Qualche tempo fa Enzo Paolo Turchi ha confidato di ricevere, dopo tanti anni di contributi versati, una pensione di 720 euro.

E, recentemente, anche Simona Izzo ha ammesso di essere sempre alla ricerca di lavoro non bastandole i circa 1000 euro che percepisce dall’Istituto di Previdenza.

Il dramma di Barbara Bouchet

“Ho accettato volentieri di partecipare al Grande Fratello Vip proprio per dare una mano ai miei nipoti per la loro scuola privata“, ha detto la moglie di Ricky Tognazzi.

Personaggi che non si arrendono e continuano a lavorare nonostante la non più giovane età.

Non perdete:

Loading...
Close
Close