Flavio Briatore rompe il silenzio: “Ho una prostatite forte. Il Covid? Non so se ce l’ho”, ma arriva il comunicato ufficiale dell’ospedale

L’imprenditore ricoverato al San Raffaele da domenica 23 agosto, parla delle sue condizioni di salute, ma resta sul vago. Intanto arriva la dichiarazione ufficiale dell’ospedale sugli esiti del tampone

Flavio Briatore: “Il Covid? Non so se sono positivo” e così l’imprenditore rompe il silenzio mentre si trova ancora ricoverato e prima del comunicato ufficiale dell’ospedale San Raffaele di Milano. In questi giorni il suo ricovero ha scatenato un vero e proprio polverone tra notizie false, notizie vere e presunte tali.

In un primo momento le agenzie di stampa battevano la notizia del suo ricovero e definivano gravi le sue condizioni di salute.

Tra conferme e smentite, arriviamo alle ultime ore dove finalmente è lo stesso imprenditore a parlare.

Flavio Briatore rompe il silenzio e arriva il comunicato ufficiale dell’ospedale

Flavio Briatore rompe il silenzio

In un’intervista a Candida Morvillo del Corriere della Sera, Briatore ha dichiarato:

”Ho solo una prostatite forte, domenica sera sono andato al San Raffaele a Milano e mi hanno ricoverato. Ma mi sento bene, molto”.

Poi, alla domanda se fosse in ospedale per il nuovo Coronavirus ha dichiarato: “Intanto che ero qui, ho fatto il tampone e ancora non so se sono positivo”.

Notizie rassicuranti dopo le ultime che volevano addirittura l’imprenditore in fin di vita, anche se non chiariscono la faccenda del Coronavirus e tutto resta piuttosto sul vago.

Che proprio Flavio Briatore sia rimasto contagiato dal Covid-19 dopo le sue ultime dichiarazioni negazioniste pare quasi una beffa, ammettiamolo.

“Adesso capirà la pericolosità del virus”, avevano commentato in tanti.

Sarà per questo che sembra fare un gran mistero sulle sue reali condizioni di salute?

A far chiarezza il comunicato ufficiale dell’ospedale San Raffaele

È stato il comunicato dell’ospedale San Raffaele di Milano a mettere in chiaro le cose dopo le notizie confuse ed inesatte su Flavio Briatore.

“Il paziente si è rivolto all’ospedale per una specifica patologia diversa da Covid-19 ed è stato sottoposto prima del ricovero, come tutti i pazienti, al tampone rinofaringeo per il rilevamento del coronavirus Sars-Cov-2. Il tampone è risultato positivo”.

È quanto si legge in merito alle condizioni di salute di Flavio Briatore.

La conferma, insieme alla nota sul rispetto di tutte le procedure riguardo i pazienti colpiti da Covid, è poi giunta dall’ospedale stesso dove Mr Billionaire è ricoverato.

Sono state ore frenetiche e confuse quelle seguite alla notizia della positività al Covid di Flavio Briatore.

Ore nelle quali inesattezze e commenti ben poco simpatici si sono diffusi sui social e, in taluni casi, anche sui mezzi di informazione.

Briatore stesso, nella telefonata con la giornalista del Corriere della Sera aveva detto a proposito dell’esito del tampone:

“Lasci dire, può darsi che lo sia, coi venti che ci sono in Sardegna…”.

Tra critiche e polemiche si alza la voce tagliente di Selvaggia Lucarelli

E mentre l’imprenditore confermava al telefono di sentirsi bene, subito il fuoco della critica si accaniva per un selfie dello stesso Briatore sul proprio profilo Instagram.

L’imprenditore aveva postato una foto sorridente, poi cancellata, dando così il via ad una serie di commenti per nulla accomodanti.

Selvaggia Lucarelli, sempre in prima fila, ha scritto:

“Briatore ci fa sapere che sta bene con un selfie dal San Raffaele nelle sue storie Instagram. Poi forse qualcuno gli fa notare che c’è poco da ridere e non è il caso di comunicare così in un momento delicato, e dopo pochissimo la cancella. Non sbaglia un colpo, non c’è che dire.”

View this post on Instagram

Imbarazzante.

A post shared by Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli) on

Di recente la Lucarelli è intervenuta anche riguardo la questione Totti – Chanel.Un intervento, il suo, poco apprezzato dal popolo del web schierato in difesa della figlia 13enne finita suo malgrado sulla copertina del settimanale Gente.

A volte è difficile capire un Paese nel quale le persone vengono catalogate sulla base di schemi molto superficiali, e con lo stesso metro vengono emessi giudizi e sentenze inappellabili!

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie