La forma dei lobi delle orecchie rivela tratti importanti della personalità

Come ogni parte del nostro corpo, anche le orecchie possono suggerire interessanti considerazioni e parliamo in particolare dei lobi e della loro caratteristica: cioè se sono attaccati o, al contrario, distaccati ai lati.

L’attaccamento o meno, e la loro forma, sono fattori ereditari, ma è probabile che molti geni contribuiscano a questo tratto.

Come tale, il modello di ereditarietà è difficile da prevedere.

Alcuni approfondimenti hanno desunto che ci sia, nell’ambito dell’ereditarietà, un gene fondamentalmente responsabile nella determinazione della forma del lobo, conosciuto come allele.

E come l’allele può essere responsabile della forma del lobo, un’altra premessa fondamentale è che, come per le impronte digitali, anche i lobi sono unici e non si modificano.

I modelli presenti sono realmente tanti, ma si classificano prevalentemente in due tipologie: quelli appunto collegati o attaccati, e quelli scollegati o distaccati.

Oltre al fattore puramente estetico, anche i lobi, insieme al padiglione auricolare, hanno una precisa utilità nell’azione del sentire.

Infatti, il padiglione e i lobi contribuiscono a localizzare il suono e le onde sonore.

In più hanno un’utilità fisionomica-sessuale, infatti durante un rapporto nei lobi scorre più sangue facendoli diventare molto più sensibili.

Vediamo cosa può indicarci sui tratti della personalità la conformazione del lobo dell’orecchio:

Immagine A – Indipendente e generoso

Se i lobi delle orecchie non sono attaccati, indicano uno spirito libero, il che significa che la persona stessa si sente un po’ distaccata e non presta troppa attenzione a ciò che la società si aspetta da lei.

Gli spiriti liberi lasciano che la vita li porti dove sono destinati, perché sanno che saranno felici ovunque si trovino.

I lobi delle orecchie non collegati indicano anche una persona molto attenta agli altri, che non presta eccessiva attenzione agli aspetti economici, anzi è riconoscibile per la disponibilità che dimostra anche nell’aiutare, quando può ed è in grado di farlo.

Non smania inoltre per essere sempre in prima fila nelle diverse situazioni che vive, sottolineando, anche in questo caso, una certo distacco caratteriale.

Immagine B – Sicuro e motivato

Se i lobi delle orecchie sono attaccati, siamo in presenza di una persona molto sicura e motivata.

Comprende come le sue azioni possano influenzare coloro che la circondano. A volte, potrebbe però essere troppo consapevole di se stessa.

Ciò non è sempre un male. Essere consapevoli di sé significa non solo avere consapevolezza, ma saper fare attenzione agli altri, soprattutto alla cerchia ristretta di familiari e amici.

Come rivela l’attaccamento del lobo, il rischio che corrono queste persone è quello di avere la tendenza a pensare di avere sempre ragione, anche se molti tra loro riconoscono spesso le ragioni altrui.

Un consiglio quindi: cercare di ascoltare le opinioni degli altri più spesso e soprattutto capire che l’interazione e lo scambio arricchiscono entrambi i partecipanti.

Soprattutto quando, a parlare ed esprimere idee diverse è proprio una persona con i lobi delle orecchie staccati!

Cosa ne pensate? Avete trovato riscontro nel vostro profilo corrispondente?
Scriveteci le vostre opinioni e condividete l’articolo con i vostri amici, lo apprezzeranno!

Loading...

Articoli correlati

Close