La foto dei limoni che potrebbe salvare una vita. Condividila anche tu

La foto dei limoni per la prevenzione del tumore al seno. Queste sono le iniziative da diffondere e condividere. E meno cuoricini ...

Tutte le iniziative che contribuiscono ad una nobile causa sono ben accette ed è per questo che crediamo che la foto dei limoni debba essere condivisa.

Riguardo alla prevenzione del tumore al seno sottolineiamo l’iniziativa che, in poco tempo, è diventata virale per efficacia e consapevolezza.

Promotrice di questa campagna, nata sull’esperienza diretta di questa coraggiosa donna, è Erin Smith Chieze.

Perché la foto dei limoni potrebbe aiutare nella prevenzione del tumore al seno?

limoni

La coraggiosa Erin ha raccontato come la sua esperienza diretta, e le immagini dei limoni, abbiano salvato la sua vita. Qualche anno fa la giovane donna venne coinvolta su Facebook in una campagna di sensibilizzazione per prevenire il tumore al seno.

Un cuore era l’immagine utilizzata nella campagna di prevenzione.

Dava l’idea di come fosse necessario sviluppare consapevolezza nei confronti di un problema che colpisce un numero importante di donne nel mondo.

Erin non ci sta, e risponde cosi:

“Qualcuno una volta ha postato un’immagine su Facebook di come può apparire il cancro al seno. Non di come sentirlo, ma di come appare. Nel dicembre del 2015, quando ho notato una rientranza che somigliava a una di quelle immagini ho subito capito di avere un cancro al seno.

Sapevo tutto sull’auto-palpazione, sapevo come può manifestarsi un tumore al seno, ma quelle immagini mi hanno convinta a farmi visitare. Nel giro di pochi giorni mi è arrivata la risposta, ed era positiva.

Non servono cuoricini per aiutare davvero le donne, abbiamo bisogno di informazioni concrete e reali. E quelle immagini me le hanno date”.

In the past few days, I have received quite a few private messages about a "game" going around where you post a heart,…

Pubblicato da Erin Smith Chieze su Martedì 10 gennaio 2017

In poco tempo il post di Erin diventa virale, e dalle sue immagini nasce una delle campagne di prevenzione più efficace nel settore del tumore al seno.

Il progetto #KnowsYourLemons 

Conosci i tuoi limoni si chiama l’idea che, sulle parole e l’esperienza diretta di Erin, è stata lanciata. Coordinatrice di questa iniziativa è la designer Corinne Ellosworth Beaumont, fondatrice dell’organizzazione no profit Worldwide Breast Cancer.

L’intera campagna di prevenzione ruota infatti intorno alle immagini dei limoni simili, come dice l’autrice, al seno delle donne. Attraverso una serie di immagini si è potuto sensibilizzare un pubblico femminile molto vasto, anche quello poco informato o scarsamente alfabetizzato.

“Le donne, dice Corinne, possono farsi una palpazione, ma non sempre questo atto ha l’efficacia di come può apparire il seno se colpito dal tumore.”

Ecco quindi che fornire strumenti semplici attraverso le immagini di un limone consente di notare se qualcosa non sta funzionando a dovere.

Un’idea veramente importante. Semplice, immediata, e capace di fornire ad ogni donna un valido strumento per capire se è il caso di farsi visitare.

Un plauso a Erin, ed uno ancora più grande all’ideatrice di questa formidabile campagna di prevenzione.

Potrebbe interessarvi leggere:

Loading...
Close
Close