Le 10 frasi che gli uomini pronunciano quando sono stanchi di una relazione

Prima di mettere fine ad una relazione, ci sono 10 frasi che gli uomini pronunciano abitualmente. Sono segnali di stanchezza, campanelli d’allarme che spesso ci rifiutiamo di sentire.

Quando una persona ti ama non ha bisogno di tante parole! Gesti,
sguardi, parlano soli. Allo stesso modo si capisce quando una persona ha smesso di provare i sentimenti manifestati in precedenza.

Molti continuano la relazione per la paura della solitudine, ma come si suol dire: “meglio soli che in cattiva compagnia”.
Voler continuare a tutti i costi, peggiora solo la situazione, con conseguenze, a lungo termine, ancora più negative

Ci sono molti segnali che possono aiutarti a capire che il tuo partner non prova più nulla per te, devi solo prestare molta attenzione. Se inizi a sentire spesso qualcuna di queste frasi, è tempo di fare una profonda riflessione.

1- “Vorrei non averti incontrato”

Ascoltare questa frase è molto difficile per chiunque, perché ti fa sentire colpevole, colpevole di tutti i problemi della relazione.

In un momento di rabbia si possono dire molte cose offensive, ma se il tuo partner dice qualcosa del genere, molto probabilmente vuole ferirti. Provate a parlarne insieme, ma se non c’è alcun segno di pentimento o desiderio di sistemare le cose, è preferibile iniziare a dare peso alla cosa!

2- “Ti amo davvero”

Forse hai sentito questa frase molte volte e hai sempre immaginato che fosse qualcosa di positivo, ma in realtà non lo è.
Quando senti la parola “davvero” significa che il tuo partner sta esercitando una sorta di auto convinzione.
Se dopo essersi comportato in modo inappropriato con te dice “Ti amo davvero”, la verità è che non è affatto pentito, ma cerca solo di manipolarti.

3- “Fai quello che vuoi”

Quando si è indifferenti o non si dà più importanza alle cose, vuol dire che non c’è più interesse a mantenere in piedi una relazione. Molto semplice.

4- “Non devo spiegarmi!”

Nella maggior parte dei rapporti far domande fa parte della normalità. Quando si comincia a sfuggire, a non rispondere o, come nel caso di questa affermazione, a non volere più parlare, è un segno negativo.

5- “Sei esagerata”

A volte si può avere una giornata molto stressante, e quello che si desidera è solamente scaricare un po’ del peso accumulato. Magari condividendolo con il partner. Se la risposta di questi comincia sempre con questa frase, significa che la volontà di condividere sta venendo meno.

6- “Non ti credo”

Quando il tuo partner pronuncia spesso questa frase, mostra sfiducia, o potrebbe essere una scusa per iniziare una discussione.

7- “Questo non è il mio problema!” O “Questo è il tuo problema!”

In una coppia sana i problemi vengono condivisi. Ci si sostiene a vicenda. Quando la risposta al bisogno di trovare insieme la soluzione è questa, significa che la volontà di trovare una via di uscita insieme, è svanita.

8- “Pensi troppo”

Può ovviamente significare un invito ad andare oltre, ma quando viene ripetuta in periodi di crisi, significa che il bisogno di cambiamento è ormai palese.

9- “Se avessi fatto quello che avevo chiesto, non avrei bisogno di urlare… “

Nel momento in cui il tuo partner urla o alza la tua voce, significa che il rispetto è andato perduto e quando non c’è rispetto, la relazione non ha futuro. Il rispetto deve sempre essere presente in ogni momento.

10. “Se non ti vado bene, scegli un altro!”

È la frase di chi comincia a mettere in discussione tutto all’interno della coppia. È un segnale evidente di chiusura, di indifferenza …

Per mantenere una relazione stabile, la coppia deve avere una buona comunicazione. Se il tuo partner non ha più voglia di parlare e risolvere i problemi attraverso il dialogo, la cosa più probabile è non voglia più stare con te.

Ovviamente tutte queste frasi sono da interpretare ed inserire all’interno di un rapporto, che è comunque sfaccettato e a volte complesso. Ma sono segnali molto importanti, da non sottovalutare.

Loading...
Close
Close