Le donne insicure si vestono di nero? La parola agli esperti

Le donne insicure preferiscono vestire di nero. Vero o falso? Gli esperti ci aiutano a capire

Perché le donne insicure preferiscono vestire di nero? Gli esperti ci aiutano a comprendere cosa si nasconde dietro la scelta di indossarlo sempre. O quasi.

“Quando troverò un colore più scuro del nero lo indosserò”.
Coco Chanel

Sono molte ed interessanti le ricerche e gli studi che ci parlano delle motivazioni che spingono le persone e, soprattutto le donne insicure sembra, a vestire di nero.

Senza dubbio la scelta di indossare capi di abbigliamento neri consente gli abbinamenti senza troppe difficoltà, o aiuta a nascondere qualche kg di troppo.

Il tuo colore preferito racconta gli aspetti più importanti della tua personalità e ha un consiglio in serbo per te
Ma, volendo indagare un po’ più a fondo, cosa comunica e cosa nasconde la scelta di vestirsi sempre di nero? Questione di fascino o, piuttosto, insicurezza?

La psicologia del colore nero e non solo

Le donne insicure preferiscono vestire di nero

Jennifer Aaker è una psicologa e consulente di diversi marchi di moda, autrice di ricerche sulla psicologia del colore e analisi di neuromarketing.

Vestirsi sempre di nero per la Dottoressa Aaker rimanda al concetto che si vuole dare di sè.

Una sintesi di eleganza, potere, segreto comunicata con la scelta del proprio abbigliamento, e dei colori scelti per raggiungere i propri obiettivi.

Ogni colore ha il suo significato e rivela la personalità di chi lo sceglie, i pregi e i difetti
Come sottolinea l’esperta di psicologia dei colori è totalmente errato pensare che il nero ci parli di una personalità triste e depressa.

Al contrario, la donna che veste di nero tende a sottomettere, pretende rispetto, e comunica sensualità e seduzione.

Il significato del colore nero

Cosa rivela la scelta di un colore

Nella cultura occidentale questo colore rappresenta la notte, l’oscurità, ma anche il caos primordiale, la vitalità incontrollata.

Ecco quindi che, in maniera molto istintiva, la donna che sceglie un abito di colore nero indossa una sorta di barriera inconscia.

Un vestito che racchiude emozioni e pulsioni molto potenti, capace di proteggere ma, allo stesso tempo, di lanciare messaggi di seduzione e potere.

Vestirsi di nero nasconde, occulta, ma anche attrae, e lo fa in maniera molto marcata. È un colore che allude e, contemporaneamente, domina.

Fascino o insicurezza?

Fascino o insicurezza?

La rivista britannica The Indipendent ha pubblicato recentemente una ricerca proprio su questo aspetto.

Vestirsi di nero è legato al bisogno di sedurre e di affascinare o nasconde, invece, una certa insicurezza?

Più della metà degli intervistati hanno affermato che si tratta del colore preferito per il proprio partner.

Infatti è uno dei due colori, insieme al rosso, dei chakra di base, e comunica ricerca di profondità ed insieme esplosione, mistero e pulsione.

Una parte degli intervistati però ha affermato, commentando proprio un punto che riguarda la seduzione che, a lungo andare, il nero produce assuefazione.

Il primo colore che riuscirete ad individuare in questa zuppa di lettere, rivelerà gli aspetti da migliorare nella vostra vita
Quindi il risultato è non solo un calo del desiderio, ma anche l’impossibilità ad aprirsi, sperimentare, conoscere.

Se una persona, soprattutto donna, veste sempre di nero, diventa scontata e monotona, ottenendo proprio l’effetto contrario rispetto ai desideri iniziali.

In conclusione…

Ecco quindi che, sempre secondo la ricerca del giornale britannico, a lungo andare vestirsi sempre dello stesso colore, può essere sinonimo di insicurezza e indecisione.

Un’ incapacità di viversi e vedersi fuori da uno schema preconfezionato e di comunicare cambiamento ed imprevedibilità. Donne insicure, appunto.

Siete d’accordo? E voi in quale colore preferite vestire? Scriveteci le vostre opinioni e condividete l’articolo con i vostri amici, lo apprezzeranno!

Loading...

Articoli correlati

Close