Le parole di Conte fanno tremare gli italiani: “Non mettere le mani nei nostri conti correnti”

Le paure dei cittadini italiani si sono rinnovate, si teme una patrimoniale

Dopo l’ultima conferenza stampa, le parole di Conte hanno fatto tremare gli italiani, lasciando molti dubbi ed innescando una querelle tra le Regioni.

Infatti, il timore dei governatori era quello che le disposizioni del Dpcm potessero ridurre le linee guida unitarie delle Regioni.

Poi si è raggiunto un accordo, anche perché il governo ha deciso di includere al suo testo le linee guida delle Regioni.

A gettare nella preoccupazione gli italiani sono state le parole di Conte, per questo il Paese teme un’eventuale patrimoniale. Di fatto queste dichiarazioni del premier sono risultate ambigue:

“Siamo tutti consapevoli che in Italia c’è un grande risparmio privato, e sicuramente questa è una delle ragioni di forza della nostra economia. Ci sono tanti progetti, vedremo a tempo debito”.

 

Le parole di Conte fanno tremare gli italiani

Le parole superficiali di Conte rinnovano i timori dei cittadini italiani

Subito ci sono state le reazioni degli italiani, che sui social hanno espresso il timore di venir colpiti dopo tanti sacrifici.

In molti nutrono una certa insicurezza per il proprio conto corrente, per il rischio di una patrimoniale. Dei pareri social tuonano così: “Non ti azzardare a mettere le mani nei nostri conti correnti”.

Altri ancora hanno criticato le parole di Conte che in modo superficiale si è lasciato andare a delle esternazioni che alludono ad un’imposta sul patrimonio.

Su Twitter poi si sono rincorsi dei veri e propri appelli a monitorare i prossimi passi del governo, che potrebbero portare a prelievi di denaro sui cc degli italiani.

In precedenza, nelle parole di Conte non si era mai accennato ad un tale scenario, ribadendo che il debito del nostro Paese rimane sostenibile.

Infatti il premier si era detto fiducioso, potendo contare sulla forza dell’intero sistema economico.

Una fiducia che riguardava anche il debito aggiuntivo per sostenere la crisi mediante il programma di acquisti della Bce. Ma le recenti parole di Conte hanno sconvolto il Paese, così le paure dei cittadini italiani si sono rinnovate.

Leggi anche:

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Loading...
Close
Close