L’energia delle nostre mani. C’è un grande potere nascosto in ognuno di noi

L’energia nascosta nelle nostre mani, ha un potere benefico per noi e per gli altri. 

Ebbene si, abbiamo sin dalla nascita un’energia, che se nutrita può solo farci del bene.

Non siamo fatti solo di materia. Abbiamo questo dono che ci è stato trasmesso fin dall’antichità, come si evince dai racconti della Bibbia o dalla Medicina Tradizionale Cinese e Giapponese.

In quest’ultima vi sono molte posizioni che canalizzano l’energia vitale (il Chi), attraverso le mani.

Sono tante le discipline che si ispirano a conoscenze antichissime e che richiedono un buon percorso di conoscenza di sé stessi, ma anche delle tecniche da usare e dell’utilizzo dell’energia.

Quando ci facciamo male o quando sentiamo fastidio in qualche parte del nostro corpo, cosa facciamo?

La prima cosa che ci viene in mente di fare  è appoggiare le nostre mani sulla parte dolente. 

Facciamo la stessa cosa anche se abbiamo accanto qualcuno che soffre, poichè ci viene spontaneo poggiare una mano sulla sua spalla.La nostra energia può portare benefici a noi stessi e agli altri

Bene, questi gesti così spontanei hanno un senso, dal momento che le mani sono un’ importante canale di comunicazione.

E in quanto tale trasmettono energia e amore. Essere consapevoli di questo potere non può che far bene a noi e a chi ci circonda.

Volete sperimentare l’energia delle vostre mani?

Provate a fare questo semplice esercizio:

Sedetevi comodi con la schiena dritta, chiudete gli occhi e fate tre respiri profondi per allontanate tutti i vostri pensieri.

Mettete poi le vostre mani una di fronte all’altra e immaginate di tenere tra loro una palla.

Successivamente allontanate e avvicinate le mani lentamente.

Avvertite anche voi una sensazione di calore?

Se si, provate a poggiare le mani sul vostro cuore e restate in ascolto di ciò che accade.

Nel caso avvertite nuovamente del calore, allora l’esercizio ha funzionato ed avete avuto modo di sperimentare l’energia delle vostre mani.

Diversamente, se non sembra funzionare, forse la vostra energia vitale è debole, a causa di qualche malessere che state vivendo, fisico o emotivo.

Leggi ancheTutto quello che ci circonda è energia e la controlliamo con i nostri pensieri

A tal proposito, c’e una cosa importante che dovete sapere e ricordare, ovvero che possiamo usare le nostre mani, non solo per canalizzare energia universale, come nel caso della disciplina del Reiki, ma anche per alleviare le sofferenze altrui,come nel caso della Pranoterapia, a patto che abbiamo la giusta padronanza di noi stessi e della tecnica in questione.

Poichè se non stiamo bene con noi stessi, non possiamo certamente prenderci cura degli altri.

Al contrario, se siamo pronti ad usare il potere delle nostre mani per aiutare gli altri, possiamo attingere oltre che al nostro desiderio di far del bene, alla nostra energia e a quella universale.

Loading...

Articoli correlati

Close