Liguria, crolla il viadotto della A6. Forse auto sotto il fango

Una frana trascina via con sé 30 metri del viadotto "Madonna del Bosco"

Liguria, crolla il viadotto sulla A6 Savona-Torino. La probabile causa una frana che ha letteralmente trascinato via con sé parte della carreggiata.

Il tratto tra il Bivio Compl.Savona/A6 Torino-Savona provenendo da Genova verso Torino, è stato immediatamente chiuso al traffico.

“Non posso nè smentire nè confermare la presenza di persone e automobilisti coinvolti. A prima vista non ci sono auto in superficie ma la frana che ha travolto i pilastri è molto profonda.

Non si può escludere che qualche auto si stata trascinata dal mare di fango”, dice il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

“Abbiamo avvisato il governo, spiega il Governatore, sono in contatto con i ministri competenti e con la protezione civile nazionale. Pare che il crollo sia stato causato da una frana che si è staccata da alcune decine di metri sul monte che sovrasta l’autostrada.”

Liguria, crolla il viadotto della A6, l’immagine del disastro

Liguria, crolla il viadotto della A6

“È stata completamente coinvolta solo la carreggiata in direzione nord, ma al momento è chiusa anche quella verso sud per le necessarie verifiche di stabilità”, avvisa il Presidente della Liguria.

I testimoni presenti sulla scena parlano di istanti di paura. Scena che non può non riportare alla memoria il crollo del ponte Morandi e che fa riflettere sulla maggiore fragilità della regione esposta ora alle eccezionali condizioni del tempo.

Poco dopo le 14, sempre a causa del maltempo, la rete Vodafone in Liguria registrava un mal funzionamento. La probabile causa sembra sia stato proprio il crollo del viadotto della Madonna del Bosco.

“In alcune zone sono caduti fino a 550 mm di pioggia in tre ore: abbiamo 50 frane aperte tra Genova, Savona e Imperia, altre sono state risolte già durante l’allerta tra una pioggia e l’altra a dimostrazione di come abbiamo reagito. La Liguria non è in ginocchio e chiederemo lo stato di emergenza”, conclude il Presidente  Toti.

Non perdete:

Loading...
Close
Close