Contatori visite gratuiti

Luciana Littizzetto fa la dedica al Pooh sbagliato: “Per te Dodi”, il web non le perdona la gaffe sulla morte di Stefano D’Orazio

Luciana Littizzetto si è resa protagonista di una gaffe social: fa confusione tra i Pooh nel suo ricordo social a Stefano D'Orazio

Un brutto scivolone social commesso da Luciana Littizzetto è stato bacchettato dagli utenti social, che hanno rilevato la gaffe della comica torinese nel suo messaggio di cordoglio a Stefano D’Orazio.

È ancora attuale il detto latino “Verba volant, scripta manent” che il mondo dei social mette in atto, quando non perdona errori.

Luciana Littizzetto ha pagato la sua distrazione che l’ha portata a commettere una gaffe che in poco tempo ha fatto il giro del web.

La comica torinese si è aggiunta ai tanti che hanno ricordato lo storico batterista dei Pooh ed ha postato su Instagram una foto ed un messaggio di cordoglio.

morte dello storico batterista dei Pooh
Stefano D’Orazio Pooh

Ma ha confuso il batterista Stefano D’Orazio con Dodi Battaglia, chitarrista dello storico gruppo italiano.

Dopo essersi accorta dell’errore, Luciana Littizzetto ha provveduto ad eseguire una rapida correzione, ma la sua gaffe non è passata inosservata.

I più attenti hanno notato subito la distrazione della comica torinese che nel suo messaggio social originale ha scritto “Per te, Dodi”.

Proprio così ha scritto Luciana Littizzetto su Instagram, come didascalia di una foto con delle margherite.

La disattenzione ha fatto passare in secondo piano il suo messaggio di affetto per la scomparsa di Stefano D’Orazio.

La gaffe di Luciana Littizzetto sulla morte dello storico batterista dei Pooh

La gaffe di Luciana Littizzetto sulla morte dello storico batterista dei Pooh

La sua svista involontaria dopo pochi minuti è stata corretta, ma la gaffe non è passata inosservata al popolo web.

Infatti più di un utente ha fatto uno screenshot ed ha condiviso la gaffe di Lucianina sul batterista dei Pooh.

Stefano D’Orazio è morto nella serata di venerdì 6 novembre al Policlinico Gemelli di Roma.

L’artista, secondo alcune indiscrezioni, si stava riprendendo dopo una lunga battaglia un contro una malattia. Ma ad aggravare le sue condizioni è intervenuto il contagio da Covid-19.

Così le sue condizioni di salute sono peggiorate, e dopo una settimana di ricovero in ospedale, il musicista si è spento.

La notizia della sua morte ha provocato come reazione un commosso cordoglio social, con il pullulare di tanti messaggi di colleghi ed amici che hanno espresso il loro dolore.

Nella lunga lista dei messaggi figurano quelli dei compagni di una vita: Dodi Battaglia, Roby Facchinetti, Red Canzian e Riccardo Fogli.

A cui si sono aggiunti quelli della sua ex Emanuela Folliero e dell’amico Bobo Craxi. Ma anche quello di Luciana Littizzetto che ha fatto parlare per la piccola disattenzione.

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie