Maria De Filippi riceve baci e fiori da un uomo, ma non è il marito. Un fotografo pronto immortala la scena

La conduttrice riceve un mazzo di tulipani e sorride all’affascinante accompagnatore

È radiosa. Sorridente seduta all’aperto davanti il tavolino di un bar. Maria De Filippi baci e fiori da un uomo, ma non è Maurizio Costanzo.

Il fotografo che li avvista è pronto ad immortalare l’uscita della conduttrice con l’affascinante cavaliere e quel sorriso che la illumina.

Aria di crisi tra Costanzo e Maria?

La coppia è tra le più longeve del mondo dello spettacolo e nessuno ci avrebbe scommesso.

Molta la differenza di età e diverse le passioni personali che tanto uniscono le coppie. In comune Maurizio Costanzo e la De Filippi, hanno solo quella grande per il lavoro. Lo stesso.

Sposati dal 28 Agosto 1995, festeggeranno le nozze d’argento nel 2020. Un matrimonio stabile, ed entrambi si dichiarano sempre molto innamorati l’uno dell’altra.

Lo stesso Costanzo parlando del suo matrimonio con Maria ammetteva:

“Sinceramente? Non l’avrei mai pensato. Nella mia vita ho immaginato di tutto, anche di dimagrire: ma arrivare a 25 anni di matrimonio, no”.

Ora la presenza dell’affascinante cavaliere seduto accanto a Maria, ha suscitato in un primo momento la preoccupazione dei fan della coppia.

Maria De Filippi riceve baci e fiori da un uomo, ma niente paura!

L’uomo è Roberto Maltoni, produttore e caro amico della De Filippi. E probabilmente l’omaggio floreale, un bellissimo mazzo di tulipani bianchi e arancioni, è dovuto al recente compleanno della conduttrice.

maria bacia produttore

Omaggio che Maria ha molto apprezzato visto come li stringe al petto e sorride all’amico. Ma un caro amico appunto e nulla di più.

“Sicuramente non dev’esserci pesantezza nelle relazioni, concludeva Costanzo nella sua intervista. Tutto deve scaturarire dal piacere di vedersi. Pensi che Maria ed io non abbiamo mai litigato in 25 anni”.

E non lo faranno nemmeno questa volta. Il fortunato marito e i fan della coppia, possono tornare a dormire sonni tranquilli.

Non perdete:

Loading...
Close
Close