Maurizio Costanzo senza censura su Fiorello: “Mi vergogno”, ammette con schiettezza

Spente le luci dell’Ariston con l’inevitabile seguito di polemiche, è Maurizio Costanzo ad intervenire sul Festival di Sanremo.

Il famoso giornalista, grande esperto di televisione, non le manda a dire e su Fiorello dice senza troppi giri di valzer :”Ancora mi vergogno!” Giudizio tranchant avrà pensato qualcuno, male interpretando le parole di Costanzo.

Che, in una intervista, proprio dedicata al Festival di Sanremo, riavvolge il nastro della sua conoscenza ed amicizia con Fiorello. Personaggio che definisce come uno dei migliori intrattenitori che si siano mai visti ed apprezzati in Italia.

Leggi anche: “Sanremo addio per sempre, non ci sarà un Ama ter”, l’annuncio del conduttore spiazza Fiorello e il pubblico del Festival

Maurizio Costanzo su Fiorello

In una lunga intervista al settimanale Chi, Maurizio Costanzo ricorda il loro incontro

Il giornalista   era in Sicilia per un servizio ed una inchiesta sul mondo dei villaggi turistici. E in quella occasione vide e conobbe Rosario Tindaro Fiorello, poi conosciuto dal grande pubblico solo come Fiorello.

Maurizio Costanzo rimase impressionato dall’allora animatore turistico e volle così invitarlo al Maurizio Costanzo show. Il resto è cronaca, con il volo ed il successo che Fiorello ha avuto in questi anni nel mondo dello spettacolo e della televisione.

Leggi anche: Sanremo 2021. Scoppia la polemica sul cachet da capogiro di Amadeus e Fiorello: “È una cifra folle” insorge il web

Costanzo si è lasciato andare nell’intervista anche ad alcuni anedotti particolari della loro frequentazione.

In particolare quando lo show man lo convinse a fare una parodia dei Blues Brothers, facendo debuttare il marito di Maria De Filippi nel campo dello spettacolo. “Ancora mi vergogno”, ha ricordato il decano del giornalismo televisivo del gruppo Mediaset.

L’amicizia e la stima che legano reciprocamente Fiorello e Maurizio Costanzo sono note, ma l’ 82enne giornalista ha voluto fare i complimenti a tutta l’organizzazione di Sanremo.

Un Festival gestito in piena emergenza che ha saputo registrare indici di ascolto importanti. Con la sua intervista Maurizio Costanzo ha voluto così mettere la parola fine alle troppe polemiche che sono seguite alla kermesse sanremese.

Condividi: