Coronavirus. Nuova ondata di contagi a Pechino.”La situazione è grave”

Il portavoce della municipalità di Pechino parla di una corsa contro il tempo per tentare di arginare una nuova è drammatica scia di contagi

È allarme in Cina. Una nuova ondata di contagi a Pechino, la città dove nelle ultime ore si è registrato un improvviso aumento di casi da Coronavirus, preoccupa le autorità competenti.

Il tutto il mondo i contagi continuano a salire e questo non fa ben sperare. Si registrano oltre 8 milioni di casi, riporta la Johns Hopkins University.

Per essere più precisi 8.034.461, mentre i decessi confermati salgono a 436.899.

In cima alla drammatica lista dei contagiati troviamo gli Stati Uniti. Seguiti in ordine da Brasile, Russia, India, Regno Unito, Spagna e Italia.

In Cina grande preoccupazione per la nuova ondata di contagi a Pechino

Ma è dalla capitale che cinese che arrivano le notizie meno confortanti. Il portavoce Xu Hejian fa sapere che in queste ore ci si sta impegnando in una vera e propria corsa contro il tempo.

Una corsa che ha l’obiettivo di arginare l’ondata attraverso “misure restrittive decisive e determinate”.

Pechino prova a giocare d’anticipo dopo che oltre un centinaio di persone sono risultate positiva al Coronavirus la scorsa settimana.

“La scorsa settimana la Cina ha riferito di un focolaio di covid-19 a Pechino, dopo oltre 50 giorni senza casi in città.

Sono adesso oltre 100 i casi confermati. Si indaga su origine ed entità”. Questo il comunicato del direttore generale dell’Oms Tedros Ghebreyesus.

Il nuovo focolaio è stato individuato presso il mercato all’ingrosso di prodotti freschi di Xinfadi, nel sud della megalopoli cinese.

 

Coronavirus. Nuovi contagi a Pechino

Uno dei mercati più importanti del Paese, situato nel distretto di Fengtai. E proprio in questo distretto sono state 11 le aree residenziali messe in quarantena.

Nella capitale cinese, al momento, vengono effettuati oltre 90 mila tamponi ogni giorno.

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: 

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Close
Close