Sapete risolvere questa semplice operazione matematica senza utilizzare la calcolatrice? Solo poche persone sono in grado di farlo 

Questa semplice operazione matematica non è così facile da risolvere, visto che solo poche persone sono in grado di trovare la soluzione senza l’utilizzo della calcolatrice. Voi siete tra queste?

Questo è l’enigma matematico da risolvere: 50 + 50 – 25 x 0 + 2 + 2

Siete in grado di risolverlo velocemente usando solo le vostre abilità?

Per riuscire a dare la giusta risposta si devono applicare le regole base dell’aritmetica, solo così sarà possibile risolvere in tempi record il seguente enigma matematico senza l’ausilio della calcolatrice.

Vi state chiedendo da che operazione cominciare? Fate ricorso ai cassetti della vostra memoria per recuperare le nozioni apprese a scuola.

Allora, avete trovato la soluzione?

Sapete risolvere questa operazione

La soluzione dell’operazione matematica

La sfida qui proposta permette di mettere alla prova le proprie capacità, come si impegnano a fare diversi test che spopolano sul web, che sono uno stimolo per la concentrazione, il problem solving, le capacità visive e cognitive ma anche per le abilità logico-matematiche.

La soluzione dell’operazione matematica: 50 + 50 – 25 x 0 + 2 + 2 = 104.

Per dare la giusta risposta è bene tenere a mente che le operazioni matematiche si devono risolvere seguendo un preciso ordine: parentesi, esponenti, moltiplicazione, divisione, addizione e sottrazione.

Dal momento che nell’enigma matematico qui proposto non sono presenti né fattori tra parentesi né esponenti, si deve iniziare dal risolvere per prima la moltiplicazione:

25 x 0 che dà come risultato 0.

In seguito si possono svolgere le altre operazione in successione ossia:

50 + 50 – 0 + 2 + 2 = ?

Svolgendo le addizioni e la sottrazione si ottiene come risultato 104.

Si tratta di un’operazione matematica davvero semplice da eseguire, se analizzata con un po’ di attenzione.

Ricorda di tenere allenato costantemente il tuo cervello se vuoi preservare le tue abilità cognitive nel lungo tempo!

Mettiti alla prova anche con le seguenti sfide:

Condividi: