GF Vip, Pierpaolo Pretelli impazzisce nella notte, vuole andare via: «Non reggo più, me ne vado». Interviene la Gregoraci

Pierpaolo Pretelli è stato accusato da Andrea Zelletta di aver fatto un "salvataggio per la tv"

Durante la notte, Pierpaolo Pretelli è scoppiato in lacrime. L’ex velino di Striscia La Notizia ha confessato di non riuscire ad andare avanti. Deciso ad abbandonare il GF VIP, Pierpaolo è andato verso la porta rossa, ma Elisabetta Gregoraci è corsa a trattenerlo.

Pierpaolo Pretelli decide di salvare la contessa invece di Andrea Zelletta

Il suo malessere deriva da quanto è successo con Andrea Zelletta, durante la puntata di ieri sera. Gli autori del GF VIP hanno obbligato i concorrenti ad una catena di salvataggio e quando era il momento di scegliere quale concorrente salvare, Pierpolo Petrelli ha fatto una scelta che Andrea Zelletta non ha digerito.

Tra la contessa, Andrea ed Enock, infatti, Petrelli ha decido di salvare Patrizia De Blanck. La contessa ha, di conseguenza, salvato Enock e Andrea Zelletta è finito in nomination.

Al momento dei saluti, Andrea ha spiegato ad Alfonso Signorini di esserci rimasto davvero male per la scelta di Pierpaolo dicendo: «Noi sappiamo cosa abbiamo fatto per stare qui, io mi sarei comportato diversamente perché io sono uno di cuore, tu hai fatto un salvataggio per la tv».

Pierpaolo Pretelli decide di salvare la contessa invece di Andrea Zelletta

L’ex velino scoppia in lacrime dopo le parole di Andrea Zelletta

Alle parole di Zelletta, Pierpaolo è scoppiato in un pianto sconsolato e ha cominciato a dire di voler lasciare la casa: «Non posso continuare così. Questo gioco non fa per me». L’ex tronista è stato subito consolato da Elisabetta Gregoraci ed Enock.

Vedendo la reazione davvero dispiaciuta di Pierpaolo anche Andrea è andato a consolarlo: «Sei un mio amico e per questo mi sono sfogato con te. Ci sono rimasto male, ma il nostro rapporto non cambia.

Penso che magari al posto tuo, io ci avrei riflettuto di più. Ma tanto non esco, quindi tranquillo, se vengo eliminato devi vincere per me».

Tra gli altri anche Tommaso Zorzi ha cercato di rincuorare il suo coinquilino: «Ti devi calmare, siamo in un gioco e non stai mandando nessuno al patibolo. Siamo qui da due mesi. Ci sta questo sfogo sei al primo crollo dopo 60 giorni. Io l’ho fatto al quinto giorno!».

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie