Contatori visite gratuiti

Un prete rompe il silenzio su Ylenia Carrisi e una suora conferma le sue parole: “Era qui con noi, poi è andata via. Ecco dove può essere ora”

La religiosa conferma la versione che vede la figlia di Al Bano e Romina Power in Asia

Un prete rompe il silenzio su Ylenia Carrisi e una suora conferma le parole che riaccendono i riflettori su uno dei più grandi misteri italiani. La scomparsa della figlia di Al Bano e Romina Power, continua, nonostante gli anni trascorsi, ad arricchirsi di particolari e colpi di scena.

Era stato il prete di un convento in Arizona a rilasciare una dichiarazione che ha subito fatto notizia sui titoli in Italia: “Era qui con noi, faceva la giardiniera”.

Lei, secondo le ricostruzioni ancora al vaglio degli investigatori, è Ylenia Carrisi, la figlia di Al Bano e Romina Power che, a 26 anni dalla scomparsa, continua a fare parlare di sé.

Una notizia, quella del prete, che da un lato rilancia la convinzione della madre, Romina, convinta che Ylenia non sia deceduta, mentre dall’altro getta ancora più mistero su un episodio mai chiarito.

Come ormai tutti i lettori ricordano Ylenia Carrisi scomparve la notte del 31 dicembre 1993 a New Orleans.

La giovane, secondo le ricostruzioni, si trovava nella cittadina della Louisiana al seguito di Alexander Masekela , un giovane musicista di strada del quale si era innamorata.

Da quella notte più nessuna notizia certa, ma tanti indizi vorrebbero che Ylenia si sia volutamente allontanata per fare perdere le sue tracce.

Il perché resta un mistero. E se Al Bano  ha recentemente confessato di conoscere la verità, e di essersi perso nell’alcol prima di riuscire a metabolizzare l’evento, voci improvvise sembrano smentire questa tesi.

È di questi giorni la notizia che rimbalza ancora una volta proprio dagli Stati Uniti.

Un prete rompe il silenzio su Ylenia Carrisi

Un prete rompe il silenzio su Ylenia Carrisi e una suora conferma le sue parole

A parlare una suora che conferma le parole del prete: “Era qui con noi. Mi ha raccontato tutto poi è andata via”.

La suora, che preferisce mantenere l’anonimato, è stata interrogata dalle autorità insieme a Padre Samuel, il prete che funge da custode del convento nel quale avrebbe soggiornato come giardiniera Ylenia Carrisi.

“Due giorni dopo la telefonata della polizia, una donna che lavorava in giardino ha lasciato in tutta fretta il monastero. Era turbata. Ha detto che voleva andare in Asia”, afferma Padre Samuel.

Perché dunque Ylenia Carrisi continua a scappare? C’è forse un segreto che la figlia di Al Bano e Romina porta con sé?

E come mai il padre avrebbe archiviato la cosa firmando anni fa un verbale ufficiale che dichiarava definitivamente la scomparsa?

Domande cui è difficile, se non impossibile, dare una risposta .

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie