Guerra aperta tra Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini: “Lezioni dalla Mussolini non le voglio”, s’infuria la giurata di Ballando con le Stelle

Nel corso della seconda puntata di Ballando con le stelle, Alessandra Mussolini e Selvaggia Lucarelli sono protagoniste di un animato scambio di battute

Durante la seconda puntata di Ballando con le stelle, una Milly Carlucci infastidita dalla querelle in studio tra Alessandra Mussolini e Selvaggia Lucarelli è costretta a prendere la parola per dissipare lo scontro.

I giudizi taglienti della giurata del talent di Rai 1 questa volta si sono indirizzati verso una Mussolini, mai vista prima nei panni di concorrente, in coppia con il ballerino cubano Maykel Fonts.

Quest’edizione della competizione sul ballo parte in modo esplosivo. La discussione tra le due protagoniste si è accesa alla fine di un chacha, eseguito da Alessandra Mussolini.

Al termine della performance è intervenuta Selvaggia Lucarelli, senza aspettare che la conduttrice le desse la parola.

Pronta la risposta dell’ex parlamentare alla Lucarelli:

“Devo dire una cosa a Selvaggia […] Le donne possono e devono fare quello che vogliono. Non c’è l’età.

Altrimenti cominciamo a dire la scollatura a 20, a 30, a 40, a 50, a 60… Poi, Pablito, Pablito, Pablito (Paolo Conticini, ndr) può fare… Che cosa significa? Uomini e donne… Le donne osano, gli uomini posano…”.

Lo scontro verbale tra le due protagoniste

Alla reazione provocatrice della Mussolini, ribatte una Selvaggia Lucarelli ancora più agguerrita che ha risposto alla concorrente:

“Mi sembra che qualsiasi cosa dica finisca per cadere nella trappola della Mussolini, che cerca di buttarla in tutti i modi in caciara e rissa. Addirittura tenta di giocarsi la carta del femminismo“.

Con queste poche parole la Lucarelli infervora l’animo di Alessandra Mussolini che rincara così:

“Caciara? Non è femminismo… Ecco vedi? Questo detto da una donna è molto brutto. Non è femminismo. È capire che la donna e l’uomo hanno la stessa possibilità, se non di più.

[…] Mi dispiace, non capisci, ma io voglio puntualizzare perché altrimenti ritorniamo a ‘Pablito va bene’ …

Ma noi ci dobbiamo scollare, minigonna… […] Minigonna Selvaggia! Pelvica, devi diventare pure tu”.

Guerra aperta tra Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini

Selvaggia Lucarelli vs Alessandra Mussolini: uno scambio di battute infuocato

In seguito Alessandra Mussolini ha cercato di spiegarsi meglio per dimostrare le sue ragioni ma poi è intervenuto Alberto Matano per appoggiare Selvaggia Lucarelli.

A sua volta, la giurata di Ballando con le stelle ha invitato la concorrente a tenere un comportamento più elegante cambiando argomento:

“Io rinnego quello che ho detto, tu rinnega tutto il resto che sarebbe pure ora, dai Mussolini. Stai buona.

Le lezioni di vita e di valori dalla Mussolini, no. Lezioni di vita da te, no. Abbi pazienza […] Milly non scomodiamo il femminismo, per cortesia, perché io le lezioni da Alessandra Mussolini su questo fronte non le voglio”.

A quel punto una Mussolini visibilmente irritata chiede a Milly Carlucci di intervenire.

La conduttrice prende la parola e bacchetta la giurata esclamando: “Non accetto che tu mi dica cose che vanno oltre la trasmissione”.

Ma la Lucarelli ferma sulle sue posizioni ha concluso: “Io dico quello che voglio”.

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie