Contatori visite gratuiti

Serena Enardu e la torta nazista: l’ennesimo scivolone social dell’influencer, il web insorge

Serena Enardu e la torta nazista sono l’attuale querelle che sta facendo insorgere ed impazzire il web, ma cos’è successo davvero?

Protagonista dei social di Serena Enardu e oggetto dei suoi detrattori del web stavolta non è la sua relazione tira e molla, oggetto di salotti e programmi TV, con Pago, ma una torta di compleanno.

Serena ed Elga Enardu le gemelle ex troniste e oggi influencer, sono finite nel mirino degli utenti dei social per alcune foto che nelle intenzioni volevano essere goliardiche, ma di simpatico avevano zero, anzi hanno rischiato di cadere nel reato.

Un paio di sere fa le due gemelle già oggetto di dispute sul web, in vacanza in Sardegna in compagnia di amici, si sono immortalate ad una cena di compleanno, quella con la torta della disputa.

La festeggiata era Viviana, la personal trainer delle Enardu, e al momento dell’arrivo della torta, la mise en place non ha affatto scalfito gli ospiti, ma indignato gli utenti da casa.

Su di essa infatti era apposta una bandiera nazista.

Serena Enardu e la torta nazista sono l’attuale querelle
Foto Twitter

Serena Enardu non ha mancato di postare video e foto della torta ormai soprannominata come Nazista da tutti.

Serena Enardu e la torta nazista: le accuse di Deianira Marzano

La prima a segnalare la disattenzione e le foto di cattivo gusto che stavano inondando i social delle Enardu è stata l’influencer Deianira Marzano, già nota per essere Cassandra e custode di verità e gossip di tutto lo star system.

Ella infatti ha subito fatto presente ai suoi follower quello che stava accadendo, invitando gli utenti a defolloware le gemelle e alle protagoniste di rimuovere subito quei video offensivi per un popolo che dal nazismo ha subito solo misfatti e morti.

Le scuse delle gemelle

Ci sono volute però 48 ore prima che Serena ed Elga facessero un video di scuse e giustificazioni per i propri utenti.

Scuse per altro arrancate e di ulteriore cattivo gusto.

“Ci tenevamo a sottolineare il fatto che siamo andate ad un compleanno, la festa a sorpresa di Viviana. Quando è arrivata la torta abbiamo fatto il video e lo abbiamo postato direttamente, come al solito. Poi si è creato il caos, giustamente, sul simbolo della svastica che era sulla torta!”

“Ingenuamente la bandierina è stata fatta mettere dal marito, perché lei è un po’ un tiranno, sia come personal trainer che come compagna e quindi è stata utilizzata, magari in maniera superficiale, quell’immagine.”

“Noi eravamo al compleanno ma ci dissociamo completamente da quel simbolo e dall’ideologia nazista. E se in qualche modo abbiamo toccato la sensibilità di qualcuno chiediamo scusa. Non ci siamo rese conto che era un contenuto che non andava postato.”

Il web è ormai un mestiere, possibile che gli influencer riescono sempre a cadere negli stessi tranelli insidiosi?

 

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie