Simona Izzo avvilita per la sua pensione “È una miseria, devo ancora lavorare”, si sfoga

Una confessione poco apprezzata dai telespettatori e Maurizio Costanzo la bacchetta

“Ho una pensione bassissima, sono costretta a lavorare ancora”, si sfoga Simona Izzo avvilita. Una dichiarazione che ha creato un certo scalpore e che ha dato vita ad una pioggia di critiche sui social.

Ospite di Caterina Balivo l’ex attrice e regista si è infatti lamentata della sua pensione dicendo di non riuscire nemmeno a far fronte alle spese dei nipoti.

Una dichiarazione che, detta da una persona dello star system potrebbe apparire non vera, ma che in questo caso ne dimostra la schiettezza.

Simona Izzo motiva la sua affermazione

Simona Izzo avvilita

La Izzo infatti non si lamenta contro qualcuno e non vuole passare per vittima ma, con molta sincerità, ribadisce:

“Spesso la popolarità viene scambiata per ricchezza. Percepisco mille euro al mese e non c’è niente di cui vergognarsi.

Non voglio essere compatita perché grazie a Dio non vivo solo di questo. Questa è la legge, magari è ingiusta e ci sarebbe una battaglia da fare”,  spiega Simona Izzo avvilita.

Dimostrando molto realismo l’ex moglie di Antonello Venditti ed attuale compagna di Ricki Tognazzi prosegue:

“Un commercialista o una segretaria prendono il doppio di me, perché nel corso di un anno hanno lavorato tutti i giorni. Anche mio marito percepisce più o meno la mia stessa cifra”, conclude la Izzo.

Sul tono dell’intervista è intervenuto anche Maurizio Costanzo, con il quale Simona Izzo ebbe un flirt dopo la fine del suo primo matrimonio.

Il giornalista e presentatore televisivo ha affettuosamente rimproverato la Izzo per aver trasmesso l’immagine di un mondo, quello dello spettacolo, che così non è.

Ma Simona si guarda bene dal fare marcia indietro e tira dritto.

Incurante delle critiche sui social si è detta fiera di aver partecipato al Grande Fratello Vip per poter dare una mano ai nipoti negli studi.

Non perdete:

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie