I soldi non fanno la felicità, ma lo sport sì. Parola di esperti!

I benefici dello sport sono ineguagliabili e gli esperti ci spiegano il perché

Quante volte lo avete detto o sentito dire? I soldi non fanno la felicità. E sono tante le dimostrazioni che rendono una tale affermazione veritiera. Qual è allora il vero segreto della felicità?

Una bella corsetta in campagna o una nuotata in piscina!

Possiamo riassumere così uno studio autorevole che è arrivato ad una sorprendente conclusione: i soldi non fanno la felicità, mentre l’attività sportiva si!

Se si desidera avere non solo uno stato d’animo sereno mantenendo anche il proprio fisico in una buona forma, ma si ricerca la vera e propria felicità, via carte di credito e status symbol e sotto con una bella sudata.

A dirlo il rapporto stilato da due prestigiose università, quelle di Oxford e Yale, che hanno esaminato oltre 1 milione di questionari.

La sintesi che ne hanno tratto i ricercatori è di una chiarezza assoluta.

I soldi non danno la felicità, non la danno gli acquisti, mentre una sana e costante attività fisica sì

Inutile rincorrere quindi stili di vita improntati sulla ricchezza e sulla mostra di oggetti comprati, ma molto meglio è correre o camminare all’aria aperta anche in inverno   o cimentarsi con una disciplina sportiva.

La ricerca pubblicata sull’ultimo numero di The Lancet, condotta da un team di ricercatori delle due Università, si è basata sull’analisi scruopolsa delle risposte ad un questionario redatto appositamente.

“Quante volte, negli ultimi 30 giorni, vi siete sentiti felici, stanchi o depressi ?”, formulava la domanda, chiedendo anche di specificare la propria situazione economica e l’eventuale attività fisica svolta.

Dire quindi che i soldi non danno la felicità, mentre è molto più utile fare sport per sentirsi gratificati, non è una frase buttata lì per caso.

I soldi non fanno la felicità

I numeri pubblicati da The Lancet parlano chiaro

Chi svolge regolarmente attività fisica  si sente giù solo per 30 giorni all’anno, mentre chi basa la propria felicità sul conto corrente raggiunge almeno il doppio delle giornate nelle quali prevalgono stress e infelicità.

I benefici dello sport sono sicuramente noti a tutti.

Fare attivita fisica consente di staccare la spina dalle ansie e dai problemi della quotidianità, producendo anche benefici fisici ed ormonali di grande impatto.

Affermare pertanto che i soldi non danno la felicità non è quindi un normale modo di dire e sdrammatizzare le situazioni, ma il risultato di una ricerca che dovrebbe fare riflettere.

Con una raccomandazione. Fare sport non vuol dire solo competere. Anzi, se l’attività sportiva è svolta solo con queste finalità, anche questa situazione può essere fonte di stress e grande infelicità.

Cosa fare dunque per alleviare le tante fonti di insoddisfazione che, sempre più, sembrano colpire un numero elevato di persone?

Benefici dello sport

La giusta dose di attività fisica

La giusta attività fisica attività fisica  si può quantificare in almeno 150 minuti a settimana, poco più di due ore quindi.

Se condotta all’aria aperta e immersi nella natura ancora meglio, raccomandano i ricercatori che hanno svolto la ricerca.

Poi, anche se non si battono i record, ma ci si prende il giusto tempo per se stessi, ancora meglio.

No, i soldi non danno la felicità, ma la nostra salute psicofisica, sì.

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie