fbpx

Test psicologico: quanti volti vedi nell’immagine proposta? La tua risposta rivela la tua capacità di concentrazione mentale

L'immagine del test psicologico permette di recuperare la concentrazione mentale e di stimolare i nostri neuroni

L’immagine proposta dal seguente test psicologico, senza alcuna valenza scientifica, interroga gli osservatori su quanti volti vedono per mettere alla prova la loro capacità di concentrazione mentale.

Questa semplice sfida visiva invita a ritagliarsi qualche minuto di pausa e di prestare attenzione al disegno.

Se si osserva attentamente il disegno si potranno scoprire i volti che sono stati inseriti in questa immagine.

Quindi lo scopo di una simile sfida visiva è quella di invitare alla concentrazione.

Questo semplice test psicologico pone un solo quesito: guardando questa immagine, quanti volti vedi?

La risposta in questo caso non serve a rivelare qualcosa in più sul carattere e sul modo di essere di chi si cimenta con esso.

A prima vista si osserva un bel paesaggio dominato dalla presenza di due poderosi alberi. Si avverte anche una sensazione di calma e pace.

Ma se si fa affidamento sul proprio potere di osservazione si potranno trovare i volti nascosti che non sono così evidenti.

quanti volti vedi

Il test psicologico che chiede quanti volti vedi aiuta a recuperare la concentrazione mentale

Il disegno mira ad attivare i neuroni ed a migliorare l’acuità visiva. Infatti focalizzando l’attenzione sull’immagine del test, l’osservatore dovrà trascorrere alcuni momenti ad analizzare l’illustrazione per capire quante facce sono nascoste.

Una piccola sfida così viene presentata all’ingegno umano. Le immagini dei test di personalità e psicologici spesso racchiudono diversi disegni fusi insieme e che non risaltano subito ai nostri occhi.

Il loro scopo è quello di ingannare il nostro cervello con diversi e complessi stimoli visivi. Ma con una maggiore attenzione poi si riesce a mettere a fuoco una sola immagine.

Quando ci fanno notare che sono nascoste più immagini in una, il nostro cervello diventa capace di vedere altro.

Le illusioni ottiche sono state molto utili in passato per studiare il funzionamento del cervello umano. Inoltre si usano nei test proiettivi per scoprire aspetti nascosti della personalità.

Nel caso della sfida visiva proposta, si chiede solo di svuotare la mente per qualche istante e concentrarsi sull’immagine.

Quindi il test funge da anti stress. Ma allo stesso tempo aiuta a recuperare la concentrazione in caso di eccessiva ansia e di distrazione.

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie