Tiziano Ferro, l’appello doloroso per la piccola Maya. “Aiutatemi!”, grida

Il cantante dimostra ancora una volta tutta la sua sensibilità

La vita, alle volte, ci parla di storie di dolore e di coraggio, di grande dignità e di una solidarietà ancora più bella. È giusto allora parlare del gesto di un grande artista, Tiziano Ferro, che mesi fa ha messo la sua popolarità accanto alla battaglia di Maya.

Gesti non scontati in un mondo dorato e concentrato su se stesso. Ma l’artista ha sempre dimostrato una sensibilità fuori dal comune.

Maya è  bambina di dieci anni colpita da un “linfoma non hodgkin”, e bisognosa di cure e di assistenza.

Come ha raccontato la mamma di Maya, nativa di Gioia Tauro, “Le spese per la nostra famiglia sono molto elevate, in quanto io sono domiciliata a Genova con mia figlia Maya e mio marito con la nostra seconda figlia presso la nostra casa in affitto in Calabria”

Maya infatti sta sostenendo un ciclo di cure presso il Gaslini di Genova, e quindi la donna ha pensato di lanciare una raccolta fondi.

Pronto allora l’intervento di Tiziano Ferro.

L’artista non ha esitato a mettere il proprio nome e la propria popolarità a sostegno della battaglia di questa bambina sfortunata.

Come avviene per le persone che sanno mettere a disposizione di nobili cause il loro successo, il cantante ha lanciato l’appello via social.

Sul profilo Instagram, accanto al viso provato ma sorridente di Maya, Tiziano Ferro ha lanciato il suo appello:

“Da soli non possiamo farcela, abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. E’questo l’appello della famiglia di Maya, una bambina di Gioia Tauro, affetta da un linfoma non hodgkin.Donate grazie.“

Non è la prima volta che l’artista, famoso in tutto il mondo, sostiene i bambini.

Appello di Tiziano Ferro

Tiziano Ferro infatti è stato promotore, accanto a Save the Children, della campagna “Fino all’ultimo bambino”, uno dei tanti progetti rivolti proprio al mondo dell’infanzia.

“Ciao Tiziano! Sono la mamma di Maya! Ti ringrazio tanto per il tuo pensiero che vola per la mia figlia in questo momento difficile per lei. Ti ringrazio di cuore veramente.”

Ha scritto così Natasha, la mamma di Maya. Unanime è stata la partecipazione del pubblico che non ha fatto mancare sostegno e incoraggiamento per questa bambina sfortunata.

Non perdete:

Loading...
Close
Close