Contatori visite gratuiti

I turisti cinesi guariti dal Coronavirus ringraziano i medici italiani per averli salvati

Grati per le cure e l’assistenza ricevuta, la coppia organizza una festa per celebrare la guarigione e tutto lo staff ospedaliero

Hanno organizzato anche una festa i due turisti cinesi, ricoverati all’ospedale Spallanzani di Roma, e dichiarati finalmente guariti dal Coronavirus!

La storia di questa coppia la ricorderemo a lungo, perchè furono proprio loro, i turisti cinesi facenti parte di un viaggio organizzato, le prime due persone ad essere colpite da Coronavirus in Italia.

Era fine gennaio quando tutte le telecamere delle tv italiane inquadravano il Grand Hotel Palatino di Roma, in pieno centro storico, dove alloggiava la comitiva di turisti cinesi.

Uno shock che ricorderemo a lungo, che segnò l’ingresso del Covid-19 nel nostro Paese.

I turisti cinesi guariti dal Coronavirus ringraziano i medici dello Spallanzani

“Grazie, i medici italiani ci hanno curato e salvato la vita. Sono stati eccezionali. Adesso vogliamo visitare Roma”.

Sono queste le parole della coppia non appena l’equipe di medici e specialisti dello Spallanzani ha dichiarato la completa remissione e negatività al Coronavirus.

Il Dott. Vaia, direttore sanitario dell’ospedale romano, ha quindi aggiunto che la coppia di turisti cinesi guariti dal Coronavirus ha voluto persino organizzare una festa per celebrare la guarigione tanto attesa.

Un traguardo importante, soprattutto se torniamo con la mente ai primi di febbraio, precisamente al 4, quando le agenzie di stampa batterono un comunicato non proprio incoraggiante.

“I due cittadini cinesi ricoverati nelle ultime ore hanno avuto un aggravamento delle condizioni cliniche a causa di una insufficienza respiratoria. È stato necessario un supporto respiratorio in terapia intensiva”.

Un comunicato che faceva piombare una cappa di paura anche nel nostro Paese.

Ora, a distanza di poco più di 20 giorni, la guarigione è la dimostrazione di come anche questo maledetto virus può essere sconfitto.

Turisti cinesi guariti dal Coronavirus

Tutta l’equipe di medici e ricercatori dello Spallanzani ha raccontato del continuo supporto ricevuto dalla coppia durante questi giorni difficili.

La figlia, arrivata dalla Cina, li incoraggiava con scritte e cartelloni attraverso il vetro!

Una bella notizia dunque, un messaggio di speranza e positività che deve incoraggiare il nostro Paese a riprendere una vita normale dopo giorni di sconforto e di paura.

Non perdete:

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie