Tutti pazzi per Alketa Vejsiu, la conduttrice albanese ospite di Sanremo

È stata la vera sorpresa di questo 70esimo Festival di Sanremo. Bella, spigliata, con un modo di fare e tenere la scena unico per simpatia e coinvolgimento. È Alketa Vejsiu.

La giovane conduttrice albanese che ha affiancato Amadeus in questo Festival di Sanremo partito tra mille polemiche e che si è svolto con altrettanti colpi di scena.

https://www.instagram.com/p/B8UfuGPn2jz/?igshid=gcq6qzcyt2w2

Scopriamo allora insieme chi è Alketa, la bionda e carismatica conduttrice che, con eleganza e tanto buon senso, ha rivolto all’Italia un pensiero denso di significato.

Chi è Alketa Vejsiu?

È nata a Tirana, ha 36 anni, una laurea in economia aziendale, Alketa  Vejsiu è un’ imprenditrice impegnata nel mondo della moda oltre che nel settore dello spettacolo.

Ha infatti condotto gli spettacoli più importanti nelle emittenti albanesi, tra cui le edizioni locali di X Factor e Ballando con le stelle.

Conosciamo Alketa Vejsiu

Gelosissima della sua vita privata sappiamo che è sposata con il costruttore albanese Ardi Nelaj ed è mamma di due bambini.

È titolare di uno dei brand più famosi di abiti da sposa, e una delle sue società si occupa di organizzare eventi e matrimoni.

https://www.instagram.com/p/B8OjLjVHJWV/?igshid=qh8uwl9hlkhd

Ma quello che ha conquistato il cuore degli italiani non è tanto, o solo, il suo successo personale di Alketa, quanto la sua umanità e la capacità di comunicare.

“Io sono qui per dirvi grazie perché voi, in Italia, non ci avete abbandonato mai, non l’avete fatto quando prendevamo le navi per raggiungere la costa di fronte.

https://www.instagram.com/p/B8PlKxAHp6p/?igshid=h0kcp5a2smuo

Sono qua stasera per dare un messaggio d’amore perché la musica cancella i confini e non costruisce muri”.

Una dedica all’Italia fatta con tanta umanità ma anche con la consapevolezza che il proprio impegno e la propria determinazione sono elementi fondamentali nella vita di ogni persona.

Un pensiero per i suoi connazionali

Bello e commovente il pensiero rivolto da Alketa ad Ermal Meta, cantante, e vincitore del Festival di Sanremo 2018.

“Un giovane ragazzo partito con la nave ha realizzato quello che sembrava impossibile per il mio paese, quel ragazzo si chiama Ermal Meta e con la sua vittoria nel 2018 ha risollevato l’orgoglio degli albanesi”.

Un atto d’amore al suo popolo e alla sua gente, condiviso con milioni di italiani, grazie alla sua dolcezza e alla sua grande carica umana.

Non perdete:

Condividi: