Uomini e Donne, sospeso il trono classico per il calo di ascolti

Uomini e Donne: sospeso il trono classico. Una notizia che in pochi si aspettavano e che, di certo, non mancherà di avere uno strascico polemico.

Ovvero la possibile sospensione del Trono classico del format Uomini e Donne responsabile, secondo Maria De Filippi, di fare la metà di ascolti rispetto al Trono Over.

Come tanti telespettatori ricorderanno, da gennaio 2010, al Trono Classico, è stato affiancato un nuovo tipo: il cosiddetto “Trono Over”.

Trono over

Cioè partecipanti la cui età va dai 40 anni in su, a differenza del Trono Classico che vede la presenza di giovani con un’età decisamente più bassa!

Tra i due format vi sono delle differenze sostanziali.

E, probabilmente, sono proprio queste ad aver determinato la decisione di Maria De Filippi.

Come dichiarato dalla stessa gli Over emozionano e si emozionano, litigano sul serio, hanno cioè un atteggiamento molto più vero rispetto ai colleghi del Trono Classico.

Quello che, dal lontano 1996, precisamente dal 16 settembre, ha fatto la storia del programma in onda sulle reti Mediaset.

Oggi i partecipanti al Trono Classico sono figure selezionate senza la dovuta accuratezza, personaggi quasi mascherati e spesso già fidanzati prima dell’inizio del programma!

Ecco quindi che la versione dame e cavalieri del dating show di Maria De Filippi fa ascolti da prima serata. E questo pur andando in onda alle 15 di pomeriggio, con costi di produzione oltretutto irrisori!

Dopo i richiami, per nulla velati, di Maurizio Costanzo alla versione 2020 del Grande Fratello Vip, sembra che la scure dello share e degli ascolti colpisca un’ altra colonna di Canale 5.

Uomini e Donne: sospeso il trono classico

Uomini e Donne, trono classico

Come riportato da Novella 2000 “Il trono classico è stato sospeso momentaneamente. Si continuerà a registrare (come oggi) ma probabilmente le puntate saranno mandate in onda tutte insieme”.

Ma le fonti ufficiali Mediaset delle ultime ore, sembrano non confermare la linea ufficiale della direzione.

Nonostante una differenza di ascolti notevole tra i due format, spiegano dalla direzione del Biscione, il Trono Classico supera sistematicamente la concorrenza di Vieni da me in onda su Rai1.

Non perdete:

Condividi: