Vende il marito su eBay per 18 euro, non accetta il reso e non scherziamo

Stanca del coniuge, lo mette in vendita sulla piattaforma online. Avrà trovato un acquirente?

Il mondo è bello perché è vario recita un vecchio adagio, e non si può che rispolverarlo dopo aver appreso notizia così… eclettica? Vende il marito su eBay per 18€ trattabili, non accetta il reso e soprattutto, non è uno scherzo!

Al tempo dell’e-commerce e degli acquisti in rete, non solo di prodotti nuovi di zecca, ma anche di materiale e beni di seconda mano, ecco l’annuncio che non ti aspetti!

Vende il marito su eBay

L’annuncio su eBay

“Vendo marito usato per 18 Euro, anche trattabili!”

Siamo in Germania, nella zona di Amburgo e come riportato dal Berliner Morgenpost, una  simpatica e intraprendente  signora di 40 anni,  posta l’inserzione su eBay.

Vendo marito, 18 Euro, trattabili.
Spedizione immediata così lo si può utilizzare anche a Santo Stefano.
Importante: non accetto restituzione!

L’inserzione ha naturalmente scatenato la curiosità dei cronisti che si sono precipitati per avere qualche notizia e qualche particolare in più. Non capita tutti i giorni di imbattersi in una donna che vende il marito su eBay, dobbiamo ammetterlo!

La stanca sposina, che il giorno seguente si è preoccupata di cancellare l’inserzione per l’impressionante quantità di messaggi ricevuti, ha riferito di non poterne veramente più del consorte… usato!

Mette il proprio partner in vendita su eBay

”Siamo sposati da 7 anni, e ormai la convivenza con mio marito è diventata impossibile – ha gentilmente commentato l’intraprendente signora – Così, ho deciso di venderlo su eBay  e senza avere troppe pretese sul possibile guadagno!” – Conclude tra il serio e il faceto.

E non è un caso isolato!

Annunci simili, sbirciando in rete, non sono proprio così insoliti, e spesso attirano l’attenzione del pubblico femminile interessato a qualche particolare in più!

La nostra simpatica ed originale moglie invece, ha fatto tutto in maniera molto più professionale per “sbarazzarsi” del marito, utilizzando niente di meno che Ebay! E preoccupandosi di specificare condizioni economiche e dettagli sulla spedizione.

Quello che è mancato, soprattutto in riferimento al mercato dell’usato, è stata qualche foto dell’ oggetto in vendita.
Che temesse di aver chiesto una cifra troppo elevata??

Non perdete:

Loading...
Close
Close