Verissimo. Rocco Casalino a cuore aperto: “Con i soldi del Grande Fratello ho pagato i debiti di mia madre”

Tra gli ospiti della puntata del 20 febbraio di Verissimo, la Toffanin ha accolto anche Rocco Casalino, che ha confidato diversi retroscena della sua vita privata e professionale.

Tra i temi affrontati nel corso della sua intervista, l’ex portavoce di Giuseppe Conte, ha avuto modo di svelare diversi aspetti di sé.

Non sono mancati i cenni al suo esordio in tv con la storica partecipazione al Grande Fratello nel 2000, durante la prima edizione del reality.

Ma dopo la parentesi nel mondo della televisione e del giornalismo, Rocco Casalino è approdato in politica, diventando portavoce ufficiale e capo dell’ufficio stampa del premier, durante i Governi Conte I e Conte II.

Nel salotto televisivo di Silvia Toffanin, Casalino non si è tirato indietro parlando anche del suo privato.

Ospite a Verissimo, Rocco Casalino ha parlato della sua recente autobiografia dal titolo “Il Portavoce” in cui convergono racconti e riflessioni sulla sua vita.

Nella sua autobiografia, Rocco Casalino ha sottolineato la sua difficile infanzia vissuta in Germania, costellata da violenze e discriminazioni in quanto “extracomunitario”.

Nel suo racconto a Verissimo ha ricordato: “Oltre agli insulti si veniva anche picchiati, soprattutto dal branco, non è mai il singolo”.

ROCCO CASALINO
ROCCO CASALINO

Rocco Casalino si mette a nudo nel salotto di Verissimo

L’ex gieffino ha menzionato inoltre le violenze in famiglia: la madre subiva spesso i maltrattamenti da parte del padre, e quelle scene sono rimaste impresse per sempre nella sua mente.

Parlando di tale contenuto affrontato nel suo libro “Il Portavoce”, Casalino ha precisato:

“Ho cercato di far capire a tutti gli uomini che picchiano le donne anche la violenza che trasmettono ai figli.

I figli vivono indirettamente questo dolore, vedono la mamma che piange, soffre, viene umiliata, è un dolore infinito. Probabilmente pagherà un prezzo, perché prima o poi questo figlio ti restituirà tutto l’odio e la violenza che hai creato.

Io sono arrivato ad odiare mio papà, ci è voluto un processo lungo per recuperare questa cosa”.

Nella sua intervista a Verissimo si è affrontato anche il tema della sua partecipazione al Grande Fratello, vista come una possibilità di guadagno per la sua famiglia.

La partecipazione al programma è stata per lui la possibilità di coprire i debiti accumulati dalla madre, come ha rivelato ai microfoni del talk show:

“[…] Quindi il GF l’ho visto davvero come un’opportunità per fare soldini per togliere il debito a mia mamma.

I famosi gettoni d’oro che mi ha dato Mediaset, li ho cambiati e ho saldato il debito di mia mamma.

Mi serviva per poter partire e avere qualcosa con cui cercare il lavoro che davvero mi piaceva fare”.

Parlando della sua esperienza al reality ha poi aggiunto di aver subito dei pregiudizi rivelando:

“Non mi pento di aver partecipato, ma quello che mi dispiace è che un certo mondo intellettuale e snob abbia bisogno di discriminare.

Con me viene fatta la stessa cosa e proprio da quegli intellettuali. […] Tutto quello che ho subito in questi anni era un pieno di pregiudizio e di odio”.

L’amore per il fidanzato Josè Carlos Alvarez

Toccando poi questioni più personali Rocco Casalino ha affrontato con Silvia Toffanin il tema della sua omose**ualità:

“Sapevo di avere attrazioni per gli uomini ma pensavo facesse parte dell’età quindi credevo fosse normale.

Io avevo la fidanzata e amavo le ragazze, quindi è stato difficile accettarlo. Poi a 30 anni mi sono reso conto lentamente di essere prima bise**uale, perché credevo che gli uomini mi piacessero intellettualmente, e poi ho avuto la forza di dire omose**uale”.

Anche il suo orientamento è stato per lui foriero, non solo di pregiudizi ma anche di dubbi e conflittualità personali:

“Io sono contento di essere gay […]. Ma non riesco mai ad avere la storia perfetta, e questo succede anche con il mio attuale compagno. Noi quando ci confrontiamo immaginiamo che le famiglie etero siano più contente”.

In seguito mettendosi a nudo a Verissimo, Rocco Casalino ha parlato dell’amore per il fidanzato Josè Carlos Alvarez di origini cubane:

“Ormai andiamo verso il settimo anno. Abbiamo momenti di alti e di bassi, ma in realtà è una persona molto importante della mia vita.

Mi sta molto vicino ed è nei momenti difficili in cui vedi le persone che ti vogliono bene. Sono contento di questa storia, che è molto bella”.

Condividi: