Barbiere abusivo è risultato positivo al Coronavirus a Caltanissetta

Dopo la scoperta della sua positività si teme che possa aver contagiato i suoi clienti

Un barbiere abusivo di Caltanissetta, che aveva continuato a lavorare durante il lockdown, è risultato positivo al Coronavirus.

L’uomo di Campofranco, in provincia di Caltanissetta, ha violato i provvedimenti restrittivi anti Coronavirus. Infatti ha continuato ad esercitare la sua professione.

Dopo la scoperta della sua positività si teme che possa aver contagiato i suoi clienti. È emerso poi che tra i clienti del barbiere abusivo ci sia stato un medico.

 

Barbiere abusivo è risultato positivo

Per scongiurare altri contagi, ben 40 famiglie del comune di Campofranco (circa 2.900 abitanti) si sono sottoposte alla quarantena obbligatoria. In attesa del tampone.

Tra i clienti del barbiere abusivo positivo ci sarebbe stato anche un medico che collabora con una casa di cura di un altro paese vicino. Nel quale si sono registrati vari casi di positività tra gli ospiti.

Le parole del sindaco sul caso del barbiere abusivo risultato positivo al Coronavirus

Il sindaco di Campofranco, Rosario Pitanza, ha confermato la notizia del barbiere risultato positivo. Sulla sua pagina Facebook ha inoltre invitato i suoi cittadini alla calma.

Il primo cittadino precisa che ha saputo del caso del barbiere abusivo risultato positivo al Coronavirus il 13 maggio. Da subito si è attivato insieme ai medici ASP di Campofranco per seguire il protocollo.

Nel suo messaggio social, Rosario Pitanza non nasconde che si temono altri casi di positivi. Per i contatti che il barbiere ha dichiarato di aver avuto.

Dopo la conferma del caso del barbiere abusivo risultato positivo, il primo cittadino ha fatto un appello alla popolazione:

“Comunque invito i miei concittadini a stare quanto più sereni possibili e uniti, perché solo così affronteremo al meglio la situazione uscendone vincenti.

Invito anche a non assurgersi a ruoli non nostri o ancora a giudici popolari, affidiamoci agli organi preposti e sono sicuro che in breve tempo potremmo dire che ancora una volta la Campofranco buona, la quasi totalità dei miei concittadini, sarà più forte anche del Coronavirus”.

Si attendono nei prossimi giorni gli esiti dei tamponi dei contatti del barbiere abusivo risultato positivo.

Leggi anche:

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie