Se la commessa è sexy gli uomini comprano di più. Vero o falso?

Scopri quanto di vero c’è nell’affermazione che fa discutere il web!

Sarà poi vero che se la commessa è sexy gli uomini comprano di più?

Una vicenda di cronaca accaduta qualche anno fa negli Stati Uniti, apre al riguardo interrogativi la cui risposta non è del tutto immediata

Infatti una commessa dall’aspetto molto sexy venne licenziata dal suo ruolo di assistente ai clienti, proprio per il suo aspetto troppo provocante.

Quando l’abito fa il monaco. Ops! Una commessa

Se la commessa è sexy gli uomini comprano di più

La storia apparsa sui maggiori quotidiani americani, racconta di una procace signorina, assunta per giunta in un negozio di intimo, licenziata perchè troppo sexy.

Infatti, nonostante i richiami del direttore generale, la sexy commessa faceva di testa sua, incurante che la proprietà dello store fosse di religione ortodossa!

Così la vicenda è finita in Tribunale e  il giudice ha intimato la riassunzione a patto che la scollatura della formosa commessa fosse più contenuta.

Questa storia  riporta quindi ad interrogarci se una commessa sexy sia un vantaggio per il negozio oppure no.

Una ricerca condotta anch’essa negli Stati Uniti, sembra però lasciare poco spazio ai dubbi e alle perplessità.

” Can buy me love! ” sembra sussurrare la commessa sexy

Quando gli uomini comprano di più

Il nome di questo studio, “puoi comprare me amore“, ci suggerisce la risposta finale!

In effetti i ricercatori hanno esaminato, anche attraverso test pratici, il modello di comportamento e di acquisto di un numero importante di acquirenti maschi.

È emerso come la commessa sexy, quindi non troppo sfacciata nell’atteggiamento, ma decisamente provocante, sortisca un effetto ipnotico.

E, di conseguenza, abbia tutte le armi per condurre l’imbambolato cliente non solo all’acquisto, ma anche a spendere di più di quanto previsto.

L’oggetto della ricerca

Se la commessa è sexy gli uomini comprano di più

I ricercatori infatti hanno condotto un test su un campione di oltre cento uomini di età compresa tra i 18 ed i 40 anni.

Diversificati ovviamente per condizione economica, titolo di studio ed anche situazione familiare, ovvero se single o impegnati.

Posti di fronte ad una commessa decisamente sexy e con abito aderente dovevano ricordare, in un tempo massimo di 10 secondi, almeno 3 delle proposte di acquisto.

Lo stesso avveniva poi con la stessa commessa, ma con un abito informale, senza trucco e dai modi meno intriganti.

Il risultato è stato sorprendente! I ricordi maggiori, se non quasi esclusivi, riguardavano le proposte ricevute dalla commessa in versione sexy.

Concludendo…

Cosa induce agli acquisti

Non solo quindi una maggiore attenzione ma anche la concreta possibilità che l’acquisto avesse riguardato un prodotto decisamente più costoso.

Il motivo, secondo psicologi presenti nel team di ricerca, è da rinvenire in una teoria che vede gli uomini disposti a tutto pur di farsi notare.

E quindi, di fronte ad una commessa sexy, la loro attenzione sarà sicuramente maggiore, ma anche il desiderio di mostrare forza, virilità.

Che, nel contesto del negozio, si traduce in una decisione di acquisto impulsiva e non meditata.

Ecco perchè la presena di una commessa sexy, secondo gli autori della ricerca, innalzerà non solo le vendite ma anche il valore dello scontrino medio!

Un invito alla lettura:

Loading...

Articoli correlati

Close