Scandalo a corte, un pensionato chiede alla regina il test del DNA

L’uomo, convinto di essere un erede dei Windsor, rivolge per la terza volta la sua richiesta a Sua Maestà

È scandalo a Buckingham Palace. Uno di quelli che non ti aspetti. Non è la Brexit ad agitare i pensieri della Regina d’Inghilterra in queste ore, ma la reiterata richiesta di un pensionato francese!

Si, perché Francois Graftieux, 73 anni portati egregiamente, ha chiesto per la terza volta un esame ufficiale del Dna alla Regina Elisabetta!

Il motivo? Sostiene di essere un discendente della Casa Reale!

Il padre, Pierre Edouard sarebbe nato da una relazione clandestina dello zio della sovrana, Edoardo di Windsor con la nonna, una sarta parigina.

“Non chiedo alla regina  soldi o favori di natura economica – assicura – ma credo sia giusto conoscere la verità delle mie origini.”

Dopo le richieste fatte a Buckingham Palace nel 2004 e 2005 (sempre rifiutate ndr), ora Francois minaccia azioni legali nel caso dovesse ricevere l’ennesima risposta negativa.

Perché il pensionato chiede alla regina il test del DNA? In base a quali prove?

Pensionato chiede alla regina il test del DNA

Risponde mostrando un bracciale che la nonna, alla nascita del padre di Francois, ricevette da un anonimo. Il bracciale è un prezioso gioiello in platino e diamanti. “Un oggetto di grande valore”,  sostiene il francese. Degno di una regina.  Un gioiello che il padre di Pierre Edouard, nonno quindi di Francois, non si sarebbe certo potuto permettere.

Il bracciale, in seguito venduto all’asta da Sotheby’s, per un valore di 286 mila sterline, oltre 30 mila euro per, ha un marchio inconfondibile. Quello degli stemmi ufficiali disegnati dal duca di Windsor!

Credo – prosegue il simpatico Francois – che sia stato stipulato un accordo segreto affinché la verità non venisse mai rivelata. Altrimenti  perché mia nonna avrebbe ricevuto da uno sconosciuto, un regalo così importante?”

Per suffragare la sua tesi inoltre, mostra alcune foto in cui si evince la notevole somiglianza tra il padre, del quale Francois è il ritratto, ed Edoardo di Windsor.

A completare il quadro accusatorio, per così dire, l’ultimo particolare. Il padre venne registrato all’anagrafe solo un anno dopo la sua nascita e inizialmente, solo con i dati della nonna. Forte di tutte le sue prove, il pensionato chiede alla regina il test del DNA per l’ennesima volta.

Come reagirà la Regina Elisabetta a questa terza richiesta e a tutto il clamore che il pensionato francese sta suscitando?

Lo sapremo nei prossimi mesi. Certo è che la Sovrana d’Inghilterra non si lascia impressionare molto facilmente.
Sa, come recitano le note dell’inno britannico, di avere una speciale protezione dall’Alto! Chissà se questa volta basterà!

Non perdete:

Loading...
Close
Close