Selvaggia Lucarelli si sfoga sui social contro i milanesi: ”Li affogo”

Dopo le immagini della folla sui Navigli, la blogger si scaglia contro un comportamento che ritiene inaccettabile

“Se risento dire che certe cose si vedono solo al Sud, li affogo”. Selvaggia Lucarelli si sfoga sui social contro i milanesi dopo le scene mandate in onda dai telegiornali riguardo i Navigli.

Quello che è accaduto giovedì a Milano, all’ora classica dell’aperitivo, sta lasciando strascichi di polemiche molto roventi. E la Lucarelli da opinionista schietta e senza peli sulla lingua non le manda certo a dire.

A pandemia non ancora conclusa, ed a pochi giorni dall’inizio della Fase 2 che, lo ripetiamo, è una fase forse più delicata della precedente, le scene sui Navigli non promettono nulla di buono.

Sui social si è scatenata una vera e propria guerra, anche perchè Milano e la Lombardia sono state le aree nella quali il Covid ha lasciato i segni più pesanti.

E Lucarelli non ha gettato acqua sul fuoco, al contrario.

Così Selvaggia Lucarelli si sfoga sui social contro i milanesi

“Dopo due mesi di lockdown, gli abitanti del Meridione stanno infatti rispettando con rigore e serietà le norme imposte dal Governo, se risento un milanese dire: “certe cose succedono solo al Sud» lo affogo.”

I commenti molto espliciti della blogger e giornalista laziale hanno dato il là ad altri nei quali l’indignazione e la rabbia la fanno da padroni.

Selvaggia Lucarelli si sfoga sui social
Selvaggia Lucarelli

“Essere ai Navigli ieri è come aver dato un calcio in culo a medici, infermieri e a quelli che hanno dato l’anima per due mesi.

È come aver affogato le speranze a chi ha perso il lavoro e magari non sa come fare per sostenere la famiglia Io vi ci affogherei in quegli spritz!!”

Sull’episodio è intervenuto in maniera molto decisa anche il Sindaco di Milano, Sala, che ha minacciato una seconda chiusura qualora gli episodi dovessero ripetersi.

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: 

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie