fbpx

Ricordate Taylor di Beautiful? Oggi nelle foto appare stravolta dalla chirurgia plastica

La 58enne attrice, uno dei volti più amati della soap opera più famosa di sempre, letteralmente rovinata dai ritocchi estetici

Ricordate Taylor di Beautiful? La bella psichiatra e rivale di Brooke nel cuore di Ridge, al secolo Ronn Moss?

La rivista People l’ha inserita tra le 50 donne più belle del pianeta, ma oggi Hunter Tylo, appare completamente diversa.

È stata uno dei volti più ammirati della serie televisiva più seguita al mondo , ma oggi la 58enne attrice non è piu la stessa.

Complici anche eventi tragici che hanno segnato la sua vita.

Nel 2005, poco dopo la separazione con Michael Tylo, che aveva spostato nel 1987, il primogenito Michael Tylo Jr muore annegato in piscina.

Lo sguardo magnetico che aveva incantato milioni di fans comincia a perdere la sua bellezza e l’attrice ricorre ad interventi di chirurgia estetica.

Nel 2009 il matrimonio con Gersson Archiila, la speranza di una nuova vita e, invece, ancora un dramma a interessare la vita della mitica Taylor.

Alla figlia Katya infatti viene diagnosticata una rarissima forma di tumore all’occhio, conosciuta come retinoblastoma, che costringe l’attrice a continue interruzioni dalle soap opera

Il calvario personale ed i debiti per fare fronte alle costose cure mediche della figlia hanno minato l’equilibrio di Hunter che, per non perdere la ribalta della scena, è ricorsa a continui interventi di chirurgia estetica.

 

Ricordate Taylor di Beautiful? Oggi non è più la stessa

A distanza di tanti anni oggi è quasi irriconoscibile. I grandi occhi azzurri, quelli che avevano stregato l’indimenticabile Ridge si sono trasformati, rimpiccioliti, mettendo in evidenza zigomi enormi.

Anche le labbra appaiono decisamente diverse, frutto degli interventi che l’attrice ha fatto per non perdere la sua bellezza.

Il mondo del jet set è spietato nelle sue regole, e la storia umana e professionale di Hunter Tylo sembra ancora una volta ricordarcelo.

Figure un tempo leggendarie, amate e riconosciute come esempio di bellezza, successo e modello di vita, diventano esse stesse ostaggio di un’immagine incapace di rimanere al passo con l’avanzare dell’età.

Oggi la mitica Taylor appare completamente diversa, segnata dalla vita e dall’incapacità ad accettare il naturale trascorrere del tempo.

“Assomiglia ad un gatto”, ha mormorato in maniera maliziosa uno dei giornalisti abituato a raccontare le storie dei personaggi famosi.

Funziona così il dorato mondo di Hollywood, e Taylor sembra purtroppo conoscerlo molto bene.

Ognigiornomagazine.net è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie